Idee per uno spettacolare Capodanno a teatro a Milano.

Teatro che passione! Per fortuna il sipario non si chiude mai definitivamente, nonostante le festività. Come si dice? Teatro a fine anno… teatro tutto l’anno!

Gli innumerevoli artisti, che in questi mesi ci hanno accompagnato sui palcoscenici prestigiosi,ora salutano così, con noi, l’anno che sta per concludersi.

Addirittura il Teatro Manzoni ha proposto un pensiero da infiocchettare e mettere sotto l’albero: la Manzoni Card Natale, un abbonamento per la stagione teatrale sia per la prosa che il Cabaret che gli spettacoli Extra. E le card sono di diversi “tagli” (50, 100 e 150 euro) che consentono di prenotare gli spettacoli al settore poltronissima.

Bella idea, vero? E se volete prenotare un posto al Manzoni per l’ultimo giorno dell’anno, ci pensa Vincenzo SalemmeCon tutto il cuore”. E’ la storia di un insegnante di lettere antiche, Ottavio Camaldoli trapiantato di cuore… cuore di un feroce delinque che desidera essere vendicato. Due gli spettacoli in cartellone con l’attore napoletano, alle 17,30 e alle 21,30 per salutare il 2018 e brindare al 2019.

Capodanno a teatro: al Manzoni va in scena Vincenzo Salemme - Foto di Federico Riva

Capodanno a teatro: al Manzoni va in scena Vincenzo Salemme – Foto di Federico Riva © 2018

Al Teatro della Luna, oggi, 29 dicembre il sipario si apre sui Legnanesi che non hanno bisogno di tante presentazioni: saranno in cartellone fino al 3 marzo, con il loro spettacolo esilarante e divertente “Settanta voglia di ridere”. Il pubblico del 31 dicembre avrà modo di fare il brindisi proprio con la Teresa, Mabilia e Giovanni. La proverbiale famiglia Colombo (Antonio Provasio, Enrico Dalceri e Luigi Campisi) questa volta è alle prese con una veggente misteriosa e la Teresa dovrà fare i conti con ben… due Giovanni! Risate, quindi, ma anche scenografie davvero bellissime e balletti coinvolgenti. Del resto i 70 anni di attività che i Legnanesi festeggiano sono una volta sola e meritano tutti gli onori del caso!

Capodanno a teatro: al Teatro della Luna coi Legnanesi - Foto di Federico Vagliati

Capodanno a teatro: al Teatro della Luna coi Legnanesi – Foto di Federico Vagliati

Dal 22 al 30 dicembre il Teatro Nuovo propone la favola di Cenerentola, con Cindella il Musical, uno spettacolo di grande successo che lo scorso anno hanno visto più di tremila spettatori. Un cast di performer incredibili, a partire da Giuseppe Galizia che firma la regia, il libretto e le coreografie, Floriana Monici vocal coach e Claudia Belluomini nel ruolo di Cinderella.

Il brindisi del 31 dicembre spetta invece a Enrico Bertolino con il suo “Instant Theatre”, uno spettacolo di satira politica, comicità, attualità, come solo lui sa fare.

Capodanno a teatro: al Nuovo con Enrico Bertolino

Capodanno a teatro: al Nuovo con Enrico Bertolino

Agli Arcimboldi a Capodanno si balla sulle musiche degli Abba. “Mamma mia” è in scena fino al 6 gennaio, per la regia di Massimo Romeo Piparo che dirige un cast di oltre trenta artisti, capitanati da Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz e Sabrina Marciano. Una storia ormai nota al cinema che però, qui in teatro, emoziona e sorprende: il pontile sospeso su vera acqua di mare, con una barca ormeggiata e un vero bagnasciuga. Si parla di nove mila litri d’acqua in scena, con tanto di pedane girevoli. Uno spettacolo nello spettacolo, per chiudere in allegria ed emozione il 2018.

Al Nazionale si brinda con il cast capitanato da Giulia Fabbri, che è sempre “in pratica perfetta…” ovvero la super tata per eccellenza “Mary Poppins”, per la prima volta in Italia, con l’orchestra dal vivo. Il registra è Federico Bellone che firma uno spettacolo ricco di effetti speciali.

E tu?
Hai già comprato il tuo biglietto per salutare il 2018 e dare il benvenuto al 2019?

Sarah Pellizzari Rabolini

Mary Poppins | Trailer ufficiale

n.d.r. un clic sulle parole in rosso per scoprire i dettagli degli spettacoli di Capodanno a teatro!
Fonte e foto: si ringraziano gli uffici stampa