La recensione di 10 giorni senza mamma, la nuova commedia di Alessandro Genovesi con Fabio De Luigi, dal 7 febbraio al cinema.

10 giorni senza mamma poster

La locandina del film 10 giorni senza mamma

Giulia (Valentina Lodovini) è una mamma a tempo pieno, sempre pronta ad accudire i suoi bambini e a mettere da parte la carriera. Carlo (Fabio De Luigi) al contrario è un papà impacciato e assorbito dal lavoro. Cosa succede quando Giulia decide di prendersi una vacanza a Cuba?

Per dieci giorni la famiglia ideata da Alessandro Genovesi nel suo ultimo film 10 giorni senza mamma sarà sconvolta da una bizzarra serie di sfortunati eventi. Tra routine scolastiche e feste d’aziende, Carlo scoprirà in sè un insospettabile mammo dal cuore d’oro. Un giovane papà pronto a tutto pur di fare felice i suoi bambini e non sfigurare davanti ai loro occhi. Ad aiutarlo nell’impresa Lucia (Diana Del Bufalo), una tata molto particolare.

Mentre i due si impegneranno rispettivamente a non pedere riunioni in ufficio e a mettere a letto per tempo i bambini, ecco accadere delle piccole trasformazioni. Camilla, la più grande, si lascia andare a certe confidenze intime, Bianca, la più piccola, finalmente impara a parlare, Carlo scopre cosa signfichi guardare il mondo attraverso un visore virtuale… Insomma, in una parola, i bambini diventano un po’ più adulti e gli adulti un po’ più bambini.

Fabio de Luigi in una scena del film – Photo: courtesy of Loris T. Zambelli e Colorado Film

Fabio de Luigi in una scena del film – Photo: courtesy of Loris T. Zambelli e Colorado Film ©

In questa strampalata commedia famigliare emergono piccoli vizi e virtù del quotidiano che sicuramente faranno sorridere gli occhi dei genitori più navigati. E soprattutto di tutti quei padri costretti nel ruolo di mammo per almeno una volta nella loro vita. Con Fabio De Luigi scopriranno infatti come un ipotetico incubo possa trasformarsi in un regalo prezioso, un dolce momento di conoscenza reciproca. Seppure il prezzo da pagare per questo sia piuttosto alto…

Tra denti spaccati e terrazze distrutte, la convivenza coi più piccoli sembra infatti trasformarsi sempre più in un’aperta guerra civile. Come uscirne vincitore in tempo per il ritorno del capitan maggiore? E soprattutto come fare ad andare d’accordo con figli tanto diversi? Camilla è una teenager in piena crisi sentimentale, Tito un piccolo malandrino sempre pronto a escogitare qualche scherzo, Bianca è la mascotte della famiglia ancora in fasce. Riuscire a gudagnarsi la loro stima in soli dieci giorni è un’impresa da eori.

Pur senza grandi acuti, Genovesi confeziona 94 minuti di tragicommedia all’italiana in modo simpatico e prevedibile. 10 giorni senza mamma miscela l’ideale della super-mamma con quella del goffo gregario paterno per un film da perfetta domenica sera in famiglia. Dopo Tiramisù (2016) e Ti presento Sofia (2018) Fabio De Luigi torna a collaborare coi produttori Totti e Usai per un ruolo ormai specchio di sè stesso ma sempre piacevole da guardare. Dal 7 febbraio al cinema!

Alessandra del Forno 

10 GIORNI SENZA MAMMA – Trailer ufficiale

Condividi
  • 17
    Shares
  • 17
    Shares