Ma se domani... > Cinema > Uscite della settimana > Film in lingua originale a Milano da venerdì 17 marzo

Film in lingua originale a Milano da venerdì 17 marzo

Come ogni venerdì ecco un articolo dedicato a stranieri, studenti e ai tanti che non amano i sovente mediocri doppiaggi italiani: segnaliamo i film in lingua originale che saranno proiettati a Milano nei prossimi giorni.

Film in lingua originale a Milano da venerdì 17 marzo/1
Film in lingua originale a Milano da venerdì 17 marzo/1

Nelle sale del circuito Uci trionfa la nuova versione live-action di uno dei più celebri cartoni animati della Disney: BEAUTY AND THE BEAST di Bill Condon, con Emma Watson nel ruolo di Belle, Luke Evans in quello del suo insopportabile corteggiatore Gaston e, sotto la maschera della Bestia, il bel Dan Stevens di Downton Abbey. Già da oggi 2 proiezioni al giorno al Bicocca, solo la sera di mercoledì 22 nei cinema Gloria, Certosa e Milanofiori.

Martedì 21 al Colosseo ELLE di Paul Verhoeven. La protagonista Isabelle Huppert, che per questo film ha vinto decine di meritatissimi premi tra cui il Golden Globe, interpreta una donna d’affari di successo con un oscuro segreto nel suo passato, che viene coinvolta in un gioco del gatto col topo sulle tracce dello sconosciuto che l’ha violentata. Il film uscirà nei giorni successivi anche in altre sale e doppiato: per aggiudicarvi un posto per questa serata – che fa parte della rassegna settimanale Salabio, collegata al Biografilm Festival di Bologna – iscrivetevi al sito www.salabio.it e seguite le istruzioni.

Lunedì 20 al Centrale MANCHESTER BY THE SEA, recente vincitore degli Oscar per la migliore sceneggiatura a Kenneth Lonergan (anche regista) e per la straordinaria interpretazione a Casey Affleck. Un uomo distrutto dopo una terribile esperienza che l’ha portato ad allontanarsi dalla famiglia, alla morte del fratello si trova a doversi occupare di suo figlio adolescente. Film molto triste ma molto bello.

Per SOUND & MOTION PICTURES lunedì 20 all’Anteo, martedì 21 all’Arcobaleno e giovedì 23 al Mexico LA BATTAGLIA DI HACKSAW RIDGE. E’ la storia vera del soldato americano Desmond T. Doss, il primo obiettore di coscienza decorato al merito. Arruolato come infermiere durante la Seconda Guerra Mondiale, durante la Battaglia di Okinawa portò in salvo, disarmato, decine di commilitoni. Interpretazione monumentale di Andrew Garfield, regia classicamente epica di Mel Gibson.

Film in lingua originale a Milano da venerdì 17 marzo/2
Film in lingua originale a Milano da venerdì 17 marzo/2

Giovedì 23 all’Ariosto LOVE & FRIENDSHIP (Amore e Inganni), una divertente commedia inglese in costume tratta da un racconto di Jane Austen. La splendida Kate Beckinsale interpreta una vedova squattrinata e spregiudicata che farebbe di tutto, ma proprio di tutto, per accalappiare un marito ricco, per sé o – in mancanza di meglio – per la giovane figlia. I suoi intrighi rischiano di ritorcerlesi contro, ma alla fine l’amore trionfa. Forse. Scenografie e costumi impeccabili, dialoghi perfetti.

Lunedì 20 al Mexico un’occasione unica: alla presenza del regista Bill Morrison sarà proiettato DAWSON CITY. IL TEMPO TRA I GHIACCI. Al tempo della corsa all’oro nello Yukon, a Dawson City c’era un piccolo cinema; ma era un luogo talmente disagiato che i distributori non volevano spendere soldi per riavere indietro le pellicole, che per anni furono stivate in un magazzino sotterraneo. Dimenticata per decenni, la collezione fu riscoperta nel 1978 quando, durante la costruzione di un nuovo centro ricreativo, i bulldozer disseppellirono ben 533 pellicole, film muti girati fra il 1900 e il 1920. Ora sono stati restaurati e questo documentario – distribuito grazie a Il Cinema Ritrovato della Cineteca di Bologna – racconta la storia tanto vera quanto bizzarra.

Al Palestrina martedì 21 LETTERA A TRE MOGLI (A Letter to Three Wives) capolavoro del 1949 di Joseph L. Mankiewicz in versione restaurata e distribuita da Lab80. Tre signore, in procinto di partire per una gita in campagna, ricevono una lettera da una comune amica che annuncia loro di essere scappata con il marito di una delle tre, senza però farne il nome. Le tre provano a far finta di nulla, ma non passeranno una bella giornata. Raffinato e sottilmente crudele, con un grande cast.

Al MIC-Museo Interattivo del Cinema fino al 2 aprile c’è la rassegna TALENTI SUDAMERICANI, interessanti film biografici su protagonisti recenti della storia Latinoamericana. Tra i titoli presentati in v.o. domenica 19 COMANDANTE (2003) di Oliver Stone, documentario-intervista a Fidel Castro.

Film in lingua originale a Milano da venerdì 17 marzo/3
Film in lingua originale a Milano da venerdì 17 marzo/3

Al nuovo CineWanted di via Tertulliano 60 continua la programmazione di horror-thriller.
In THE INVITATION di Karyn Kusama un uomo, da due anni separato dalla moglie, viene ricontattato da lei e dal suo nuovo compagno. Ma nel corso di una cena nella casa che una volta era sua, si convince che la sua ex e i suoi nuovi amici hanno in mente un misterioso e inquietante piano.

Per i fan di Nicolas Windig Refn occasione da non perdere per recuperare il suo THE NEON DEMON con Elle Fanning nel ruolo di una sedicenne aspirante modella che si trasferisce a Los Angeles, dove la sua giovinezza e vitalità diventano l’oggetto del desiderio di un gruppo di donne ossessionate dalla bellezza, che faranno di tutti per rubargliela.

In IT FOLLOWS dopo un incontro sessuale apparentemente innocente, una 19enne si ritrova tormentata da strane visioni e la sensazione inevitabile che qualcuno, qualcosa, la stia seguendo. Quel “qualcosa” le è stato passato dal suo ragazzo, che l’ha ricevuto da una ragazza poi tragicamente morta. E ora?

Infine c’è l’austriaco GOODNIGHT, MOMMY!. In una solitaria abitazione tra boschi e campi di mais due gemelli di nove anni attendono la madre. Quando questa torna a casa, bendata dopo gli interventi di chirurgia estetica a cui si è sottoposta, i bambini iniziano a dubitare della sua identità. Davvero terrificante.

Film in lingua originale a Milano da venerdì 17 marzo/4
Film in lingua originale a Milano da venerdì 17 marzo/4

Il Beltrade di via Oxilia (M1 Pasteur) proietta ogni giorno 6 film diversi: qualcuno è italiano, tutti gli altri sono sempre presentati in lingua originale con sottotitoli italiani. Al sito trovate l’intera programmazione, qui segnaliamo 3 titoli particolarmente interessanti.

PASSERI dell’islandese Rúnar Rúnarsson. Il sedicenne Ari vive a Reykjavik con la madre quando si vede improvvisamente costretto ad andare ad abitare con il padre Gunnar nella remota regione del Vestfjord. Qui, ritrova gli amici di infanzia profondamente cambiati e deve recuperare il difficile rapporto con il genitore. In mezzo a un ambiente senza speranza e in declino, Ari dovrà trovare la propria strada.

Solo giovedì 23 il tedesco VICTORIA, vincitore di vari premi tra cui l’Orso d’Argento per la Migliore Fotografia a Berlino 2015. Girato in un unico piano sequenza (riuscito dopo soli 3 tentativi) da un unico operatore per le strade di Berlino, è il tentativo perfettamente riuscito di trascinare lo spettatore al seguito della vorticosa vita notturna di un gruppo di giovani.

LES SAUTEURS è un documentario danese girato in Marocco (in francese e bambara). I “saltatori” del titolo sono i giovani africani che vivono nel campo profughi in territorio marocchino, a ridosso dell’enclave spagnola di Melilla, che cercano quotidianamente di “saltare” le recinzioni, sperando di raggiungere quel luogo di sogno chiamato Europa.

Chiudiamo ricordando che dal 19 al 26 marzo torna a Milano l’appuntamento con il FESTIVAL DEL CINEMA AFRICANO, D’ASIA E AMERICA LATINA. Questa 27ª edizione offre come d’abitudine un ampio sguardo sul cinema di qualità dei tre continenti attraverso decine di lungometraggi, documentari e corti. Le proiezioni si svolgeranno presso i cinema Auditorium San Fedele, Palestrina, Spazio Oberdan, CineMagenta63 e CineWanted; alla nuova Fondazione Feltrinelli di viale Pasubio proiezioni, incontri e dibattiti. Al Festival Center presso il Casello Ovest di Porta Venezia ci saranno mostre, presentazioni di libri, concerti serali e ogni pomeriggio incontri con registi e protagonisti del cinema dei vari Paesi.

Per informazioni sulle trame, vedere i trailer, sapere indirizzi e orari e leggere le recensioni di MaSeDomani cliccate sulle scritte in rosso. Buona visione!

Marina Pesavento

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi