///Speciale Locarno Festival 2018: tornano Le Vie dei Pardi a Lugano

Speciale Locarno Festival 2018: tornano Le Vie dei Pardi a Lugano

By |2018-08-17T08:22:29+00:00Agosto 10, 2018|Cinema, Festival|

il poster della rassegna Le Vie dei Pardi a Lugano

Siamo arrivati agli sgoccioli dell’edizione 2018 del Locarno Festival. Molti i film vista, troppi quelli che non siamo riusciti a intercettare. È parte del gioco, lo sappiamo, ma rassegnarci è difficile. Per quelli come noi, non disperate. A Lugano, il 12 – 13 – 14 agosto vi attendono Le Vie dei Pardi 2018. La consueta tre giorni in cui sarà possibile vedere, nella città lambita dal Ceresio, tre pellicole che si sono distinte a #Locarno71.

La selezione di quest’anno ci stupisce piacevolmente. Eccola:

Da Cineasti del Presente potrete scoprire Likemeback di Leonardo Guerra Seràgnoli. La trama ruota attorno a tre ragazzine in vacanza su una barca in Croazia, per festeggiare la fine del liceo. Sono sole con lo skipper e i loro fidati cellulari con cui pubblicare le proprie stories. Sarà una battaglia di ego, di errori fanciulleschi e di colpi da parare (soprattutto per gli spettatori con più di 18 anni). Uno dei nostri preferiti,  qui la recensione.
È da notare che in apertura sarà proiettato il cortometraggio del CISA Grand Hotel di Giulio Pettenò.

un’immagine del film Likemeback - Photo: courtesy of Locarno Festival

un’immagine del film Likemeback – Photo: courtesy of Locarno Festival

Dal Concorso Internazionale, invece, è stato scelto Gangbyun Hotel (Hotel by the River). Nuova poesia, più malinconica delle precedenti ma non meno preziosa, dal maestro sudcoreano Hong Sangsoo. Girata in un brillante bianco e nero, l’opera racconta di un anziano poeta che alloggia in un albergo lungo il fiume, del suo incontro con i figli che non vede da tempo, e di una giovane lasciata dal fidanzato che risiede in una stanza attigua. Storia di solitudini, routine, cadute e risalite.

L’ultimo titolo arriva direttamente dalla Piazza Grande, e sarà quello col compito di chiudere la kermesse domani sera: I feel Good di Benoît Delépine e GuMave Kervern con protagonista Jean Dujardin. Non l’abbiamo ancora visto, sappiamo che narra di un buono a nulla che torna dalla sorella. Lo scontro di vedute tra i due sarà inevitabile così come le risate, talvolta dolci altre volte amare, per noi seduti in platea.

Jean Dujardin nel film I Feel Good - Photo courtesy of Locarno Festival

un’immagine del film I Feel Good con Jean Dujardin – Photo courtesy of Locarno Festival

Chiudiamo ricordandovi che l’appuntamento con Le Vie dei Pardi 2018 è per domenica, lunedì e martedì prossimo al cinema Iride di Lugano alle ore 18.30 oppure alle 21.00. L’ingresso è gratuito e  tutti i film saranno in versione originale con sottotitoli. 

 

Fonte: agendalugano.ch

n.d.r. se siete curiosi di scoprire gli altri nostri articoli dedicati al Festival basta un clic qui

 

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi