Alla scoperta di VIKTOR und VIKTORIA, lo spettacolo diretto da Emanuele Gamba con Veronica Pivetti, al Teatro Nuovo dal 15 al 24 marzo 2019.

Berlino, anni Trenta. Susanne Weber (Veronica Pivetti) è un’attrice che cerca un ingaggio. Fa freddo e il gelo è sceso anche sulle sue speranze, sulle sue illusioni. Niente è come sembra, i progetti non vogliono decollare e se l’incontro con un collega attore, Vito Esposito (Yari Gugliucci) immigrato italiano, sembra scaldarla per un attimo, Susanne dovrà comunque mostrare coraggio e determinazione se intende farcela davvero. 

Viktor und Viktoria locandina spettacolo

La locandina dello spettacolo Viktor und Viktoria

Dal 15 al 24 marzo il Teatro Nuovo di Milano ci propone VIKTOR und VIKTORIA, per la regia di Emanuele Gamba, con un’insolita Veronica Pivetti nei panni della protagonista che, in un momento di crisi totale, decide che nulla potrà fermarla, anche se questo significa cambiare radicalmente il suo modo di essere.

A darle l’idea è proprio Vito, o meglio Victor… e complice la vita notturna e gli eccessi di una sera, ecco che Susanne deciderà di essere proprio lui: vestirà i panni di Victor.

La Pivetti si destreggia, infatti nel doppio ruolo di Victor e di Victoria, da cui il titolo dello spettacolo, noto già al pubblico per la versione cinematografica del 1982 con Robert Preston e Julie Andrews. Qui le vicende della disoccupata Victoria erano ambientate a Parigi; la Andrews, meravigliosa, vestiva i panni del conte polacco Victor Grazinskie e doveva fare i conti con il gangster King Marchan.

A teatro, invece, lo scenario è quello tedesco, delle nascenti forze nazionalsocialiste di Hitler in lotta con la sinistra che però non ostacolano il successo di questo spettacolo che verrà acclamato in tutta Europa.
Una scena dello spettacolo Viktor und Viktoria - Photo: Assunta Servello

Una scena dello spettacolo Viktor und Viktoria – Photo: Assunta Servello

La compagnia, infatti, partirà alla volta della turnè e qui si intrecceranno le vicende dei personaggi dello show, dalla Baronessa Ellinor Von Punkertin (Pia Engleberth), alla ballerina Lilli Shultz (Roberta Cartocci) di cui Victor è follemente innamorato ed infine dell’attrezzista dai modi piuttosto secchi, Gerhardt (Nicola Sorrenti).

Sboccerà anche l’amore, proprio l’ultimo giorno di recita: l’incontro con il conte Frederich Von Stein (Giorgio Borghetti) sarà fatale per la bella Susanne perché come lei… nasconde un segreto. Che fare? Tradire l’amico di sempre Victor o arrendersi alle emozioni del cuore?

Uno spettacolo intenso. Veronica Pivetti sembra davvero divertirsi in questo doppio ruolo, a suo agio tra alti e bassi, equivoci, bugie e colpi di scena e lo spettatore vive completamente tutti i drammi della protagonista e i suoi dilemmi: amore o amicizia?

Quanto si può rischiare di perdere per arrivare al successo?

Sarah Pellizzari Rabolini

Una scena dello spettacolo Viktor und Viktoria

Una scena dello spettacolo Viktor und Viktoria

CREDITI

Artisti Associati e direzione artistica: Walter Mramor
VIKTOR und VIKTORIA commedia con musiche liberamente ispirata all’omonimo film di Reinhold Schunzel 
versione originale: Giovanna Gra
regia: Emanuele Gamba
scene: Alessandro Chiti
costumi: Valter Azzini
luci: Alessandro Verazzi
musiche originali e arrangiamenti: Maurizio Abeni
aiuto regia: Vittorio Testa

TEATRO NUOVO DI MILANO

Indirizzo: piazza San Babila 2
Date: dal 15 al 24 marzo ore 20.45 | 16 marzo, 17 marzo, 24 marzo ore 15.30
Biglietti: prevendita online su www.teatronuovo.it – www.ticketone.it
Biglietteria Teatro: 02.794026 | prenotazioni@teatronuovo.it 

Viktor und Viktoria trailer Stagione 18/19

Fonte e foto: ufficio stampa

 

Condividi
  • 49
    Shares
  • 49
    Shares