Recensione di Pet Sematary – Cimitero Vivente, il film horror del 1989 tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King.
In home video dal 17 aprile 2019. 

Pet Sematary - Cimitero Vivente (1989) cover blu-ray

La cover del blu ray del film horror Pet Sematary – Cimitero Vivente

SCHEDA

TITOLO ORIGINALE (ANNO): Pet Sematary (1989)
CAST: Dale Midkiff, Denise Crosby, Miko Hughes
REGISTA: Mary Lambert
DURATA: 98 minuti
DATA DI USCITA: 17 aprile 2019
DISTRIBUTORE: Universal


RECENSIONE FILM

Lo avevamo inserito qui, tra i 10 horror del 2019 su cui puntare qualche monetina: Pet Sematary, seconda trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Stephen King, arriverà al cinema il 9 maggio. Nell’attesa, approfittando delle edizioni dvd, bluray e bluray steelbook, siamo tornati all’anno 1989 e a Cimitero Vivente, primo adattamento del racconto.

Una scena del film Pet Sematary - Cimitero Vivente (1989). Photo: courtesy of Universal Pictures

Una scena del film Pet Sematary – Cimitero Vivente (1989). Photo: courtesy of Universal Pictures

L’edizione che celebra il trentennale del film originale ci riporta ad un horror kinghiano forse minore, cinto tra due mega successi commerciali come Stand By Me e la miniserie di IT, che però nasconde qualche elemento, e sprazzi atmosferici, invecchiati molto meglio del previsto.

Quando la famiglia Creed si trasferisce dalla città ad una grande villa di campagna, la tragedia la investe in pieno. Per colmare un vuoto ed elaborare un lutto il capofamiglia Louis è pronto a tutto, anche ad attingere da un suolo sacro e maledetto al tempo stesso, un cimitero eretto su una terra antica e dotata di poteri soprannaturali.

Orrore, paure ataviche e drammi quotidiani (come la perdita del proprio animaletto domestico) si stringono come da tradizione di King (che cura la sceneggiatura), attorno ad una storia che sa insinuarsi ed inquietare.
Una scena del film Pet Sematary - Cimitero Vivente (1989). Photo: courtesy of Universal Pictures

Una scena del film Pet Sematary – Cimitero Vivente (1989). Photo: courtesy of Universal Pictures

La regista Mary Lambert molla i videoclip e dirige con riverenza all’autore, tra momenti clamorosamente sopra le righe anche per i canoni di fine anni Ottanta ed altri che fanno ancora gelare il sangue. Da infanticidi che oggi sarebbero spuntati di netto dal copione fino alle indimenticabili e grottesche visioni della freak Zelda.
La sintesi diventa un sottovalutato, piccolo tesoro di brivido, in cui si annidano spettri di infanzia, età adulta e condizione umana. Figlio di un’epoca aurea per l’horror, con meno jumpscares e più cuore.

Il superbo restauro di Cimitero Vivente per l’edizione bluray rafforza gli effetti visivi del decano David LeRoy Anderson, mentre i Ramones (idoli di King) urlano la title track scritta apposta per il film, appena dopo una scena finale vomitevolmente cult.

Per la serie “roba così non ne fanno più”.
EXTRA BLURAY

– Commento della regista Mary Lambert
– Featurette “Cimitero Vivente: Paura E Ricordi”
– Featurette “Cimitero Vivente: Rivisitazione”
– Featurette “I Personaggi”
– Featurette “Filmare L’Orrore”
– Storyboard con introduzione di Mary Lambert
– Dietro Le Quinte
– Galleria locandine
– Special “Il Territorio di Stephen King”

Luca Zanovello

Voto: 7/10

TRAILER ORIGINALE
Pet Sematary (1989) Trailer #1 | Movieclips Classic Trailers


 

Condividi
  • 48
    Shares
  • 48
    Shares