Atir On the road sarà ospite al Teatro della Coperativa (via privata Hermada, 8) a Milano dall’11 al 19 maggio con una delle sue produzioni cult: Qui Città di M. scritto da Piero Colaprico, per la regia di Serena Sinigaglia e interpretato da Arianna Scommegna. Tre nomi importanti per uno spettacolo che fa riflettere e nel quale ogni spettatore si identifica.
Arianna Scommegna nello spettacolo Qui Città di M.

Arianna Scommegna nello spettacolo Qui Città di M. al Teatro Ringhiera dall’11 al 19 maggio

Piero Colaprico è un giornalista appassionato e scrittore. A lui si deve il termine Tangentopoli ai tempi dell’inchiesta mani pulite. Nel 2004 esce La trilogia Città di M., un romanzo composto da tre lunghi racconti ambientati a Milano. Il libro piace, ha successo e si aggiudica il Premio Scerbanenco, ex aequo con Sorelle di Barbara Garlaschelli. Serena Sinigaglia, già  assistente alla regia con Gabriele Vacis e Gigi Dall’Aglio, fondatrice dell’A.T.I.R. (Associazione Teatrale Indipendente per la Ricerca), dal 2007 dirige il Teatro Ringhiera di Milano (ora in ristrutturazione).

Due personalità importanti che si incontrano e decidono di realizzare qualcosa per Arianna Scommegna, intensa attrice di teatro, ma anche di cinema.

L’abbiamo vista accanto a Valeria Golino ne Il colore nascosto delle cose oppure in Fai bei sogni. Un’attrice dai mille volti, che da sola sul palco è altrettante vite e personaggi.  

Colaprico le scrive un testo attingendo dal suo capolavoro letterario e Senigallia la dirige.

Al teatro Ringhiera dall’ 11 al 19 maggio Qui Città di M. è ispirato alla Milano da bere che nel giro di quindici anni si è completamente trasformata. Arianna Scommegna sul palco porta le vicissitudini della donna metropolitana che si trova ad affrontare una Milano che è più da morire che da vivere. Si sente in trappola e si pone mille domande sul senso del suo essere, in una città che la opprime e che inizialmente era il suo sogno. Mille e più sentimenti arrivano diretti allo spettatore, lo avvolgono, lo fanno riflettere sul senso della vita frenetica e senza prospettiva.

Un momento dello spettacolo Qui Città di M. - Photo © Serena Serrani

Un momento dello spettacolo Qui Città di M. – Photo © Serena Serrani

La storia è quella di tutti noi che viviamo nelle aree metropolitane, è la storia di un sogno che forse non si realizzerà mai o che forse potrà cambiarci la vita, così come distruggercela per sempre.

Uno spettacolo inteso che sviscera sentimenti ed emozioni del profondo animo umano.

Sarah Pellizzari Rabolini

INFORMAZIONI
QUI CITTÀ DI M di Piero Colaprico
dall’11 al 19 maggio 2019 al Teatro Ringhiera

regia Serena Sinigaglia
con Arianna Scommegna
scene Maria Spazzi
luci Alessandro Verazzi
produzione ATIR Teatro Ringhiera

INDIRIZZO: Teatro della Cooperativa, via privata Hermada,  8 – Milano
INFO BIGLIETTI: al numero 02 6420761 oppure sul sito www.teatrodellacooperativa.it
ORARI SPETTACOLI: martedì, mercoledì, venerdì  e sabato 20.30 | Giovedì 19.30 | Domenica 17.00 | Lunedì riposo

Qui città di M. trailer

 

Fonte e foto: ufficio stampa

Condividi
  • 79
    Shares
  • 79
    Shares