Continua l’appuntamento multiplo delle mostre di MaSeDomani, che questa volta si sposta nella Capitale. Frank Holliday, Plessi e la prima reggia di Nerone sul Palatino vi aspettano quest’estate a Roma.

Decorazione pittorica dal ninfeo della Domus Transitoria. Particolare dalla volta. Roma, Museo Palatino. Credits: Parco archeologico del Colosseo

Decorazione pittorica dal ninfeo della Domus Transitoria. Particolare dalla volta. Roma, Museo Palatino. Credits: Parco archeologico del Colosseo

Come annunciato settimana scorsa, nell’articolo sulle mostre estive al Palazzo Reale di Milano, l’appuntamento del sabato di MaSeDomani cambia forma. Quest’oggi usciamo dai confini della Lombardia per presentarvi tre mostre a Roma che non potete perdervi se state programmando una visita alla Capitale.

Frank Holliday in Rome

Fino al 13 ottobre, al Museo Carlo Bilotti, potrete visitare la prima personale dedicata a Frank Holliday in Italia. Nel 2016, l’americano ha trascorso un periodo di studio e lavoro a Roma, dove ha dipinto le 36 opere in mostra ispirandosi ai maestri della storia dell’arte con particolare attenzione a Caravaggio. Molto cari all’artista sono stati i momenti passati ad ammirare il ciclo pittorico su san Matteo alla Cappella Contarelli.

FrankHolliday, Nights of the Tiber, 2016. olio su tela, 266x457 cm | oil on canvas, 104,7x179,9 inch

FrankHolliday, Nights of the Tiber, 2016. olio su tela, 266×457 cm | oil on canvas, 104,7×179,9 inch

Dalla propria osservazione, Holliday ha appreso che esistono tre “zone”: paradiso, terra e inferno. Quest’ultimo, però, è visto come l’incarnazione della forza di gravità che ci impedisce di arrivare al paradiso, relegandoci nello spazio intermedio della terra. Nelle opere in mostra, il pittore ha ricercato la dimensione paradisiaca sulla terra dove l’uomo è intrappolato. Rivedendo, in particolare, nel Bernini lo studio della gravità che tanto gli era caro.

Plessi a Caracalla. Il segreto del tempo

Per gli amanti della videoarte, tra le mostre a Roma vi presentiamo Il segreto del tempo. 12 videoinstallazioni di Fabrizio Plessi accompagnano i visitatori lungo un nuovo settore da poco restaurato e aperto al pubblico dei sotterranei delle Terme di Caracalla. Tanto nei video, quando nei supporti, si fonde la poetica dell’artista con i temi classici. Gli elementi primordiali, come acqua, fuoco, vento e lampi, si fondono con gli schermi su cui vengono rappresentati, nobilitando la tecnologia come fosse tela.

PLESSI A CARACALLA ©SSABAP ph F. Caricchia

PLESSI A CARACALLA ©SSABAP ph F. Caricchia

La mostra Plessi a Caracalla. Il segreto del tempo resterà aperta fino al 29 settembre, ospitando le opere virtuali dell’artista. Le musiche che accompagnano questa immersione nell’arte sono di Michael Nyman.

La prima reggia di Nerone sul Palatino

Grazie al programma del Parco archeologico del Colosseo per riaprire luoghi da tempo inaccessibili, è finalmente visitabile la prima reggia di Nerone sul Palatino. La Domus Transitoria, palazzo privato dell’imperatore, chiusa dopo l’incendio del 64 d.C., permetteva il transito dal Palatino all’Esquilino. Questa reggia viene seguita dalla Domus Aurea, le cui magnifiche decorazioni rimandano a quelle della Domus Transitoria.

Il padiglione centrale visto dalla fontana-ninfeo. Ricostruzione virtuale. Credits: Parco archeologico del Colosseo, foto Progetto Katatexilux

Il padiglione centrale visto dalla fontana-ninfeo. Ricostruzione virtuale. Credits: Parco archeologico del Colosseo, foto Progetto Katatexilux

Grazie ai lavori di restauro e recupero, della reggia di Nerone si possono ancora distinguere degli ambienti e degli ornamenti. In particolare, si possono riconoscere un ricco ninfeo e un triclinio al centro di colonne di porfido e marmi policromi. Questi sono stati anche oggetto di ricostruzione digitale, di cui sarà possibile vedere il risultato in una delle tre installazioni multimediali che prevede l’uso di un visore per la realtà virtuale.

Se quest’estate pensate di passare dalla Capitale, non perdete l’occasione di visitare queste mostre a Roma che sapranno trasportarvi indietro nel tempo alla scoperta delle bellezze d’Italia.

Simone Bonaccorso

INFORMAZIONI UTILI
FRANK HOLLIDAY IN ROME
DAL 20 GIUGNO AL 13 OTTOBRE 2019

Indirizzo: Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese, Viale Fiorello La Guardia, 6, Roma
Orari: da martedì a venerdì: 13 – 19 (ingresso fino alle 18:30); sabato e domenica: 10 – 19 (ingresso consentito fino alle 18:30). Lunedì chiuso
Ingresso gratuito
Informazioni: 06 0608 (tutti i giorni ore 9.00 – 19.00) | www.museocarlobilotti.it

Catalogo: Carlo Cambi Editore

PLESSI A CARACALLA. IL SEGRETO DEL TEMPO
DAL 18 GIUGNO AL 29 SETTEMBRE 2019

Indirizzo: Terme di Caracalla, viale delle Terme di Caracalla, 52, Roma
Orari: fino al 31 agosto: 9 – 19:15; a settembre: 9 – 19; lunedì: 9 – 14
Biglietti: intero: 11 €; ridotto: 5 €
Informazioni: 06 39967700 | www.coopculture.it

Catalogo: Electa

LA PRIMA REGGIA DI NERONE SUL PALATINO
DAL 12 APRILE AL 31 DICEMBRE 2019

Indirizzo: via Sacra – Arco di Tito – Roma
Orario: da venerdì a lunedì: 9 – 18
Biglietto Foro – Palatino SUPER: intero € 16,00; ridotto € 2
Informazioni: 06 39967700 | www.coopculture.it

Catalogo: Electa

Foto: si ringraziano gli uffici stampa
Condividi
  • 39
    Shares
  • 39
    Shares