Durante la Biennale d’Arte, vi presentiamo tre mostre a Venezia che non si svolgono all’interno della manifestazione di fama mondiale e che potrete godervi durante una gita lacustre.

In Dante Veritas, Venezia. Courtesy Marco Franceschin

In Dante Veritas, Venezia. Courtesy Marco Franceschin

Dall’11 maggio al 24 novembre 2019 si svolge la 58° Biennale d’Arte, che di certo non ha bisogno di presentazioni. Noi di MaSeDomani, quindi, abbiamo pensato fosse più interessante presentarvi tre mostre a Venezia che si svolgono nello stesso periodo, ma in luoghi esterni a quelli dell’Esposizione Internazionale.

Continua, così, il nostro viaggio alla scoperta di città d’arte da visitare durante queste vacanze estive!

In Dante Veritas

All’Arsenale Nord di Venezia, fino al 26 novembre, ha luogo In Dante Veritas, la mostra multimediale di Vasily Klyukin. L’artista russo rielabora la Divina Commedia, esplorando vizi e peccati umani del nostro tempo. L’Inferno dantesco non è più una grotta che scende fino alle profondità della Terra, ma assume il volto di un collasso ambientale, rappresentando il peccato umano e la non azione per salvaguardare il pianeta.

In Dante Veritas, courtesy Vasily Klyukin

In Dante Veritas, courtesy Vasily Klyukin

Oltre 100 elementi multimediali formano questa esposizione: sculture, installazioni, arte digitale, per arrivare a integrare anche audio e light-box. All’interno, 22 opere danno forma ai vizi umani, come Lussuria Gola, Rabbia, ma anche Ipocrisia. Uscendo dalla Commedia, invece, scopriamo che persino i Cavalieri dell’Apocalisse trovano un nuovo nome e una nuova raffigurazione nel mondo di Klyukin. Essi sono Sovrappopolazione, Disinformazione, Sterminio e Inquinamento.

L’artista, qui, pone una riflessione molto importante sul comportamento umano e sul nostro stesso mondo. Nei prossimi due anni, tra il 2020 e il 2021, In Dante Veritas arriverà anche in America, in Inghilterra e in Svizzera.

Authentic Human Bodies. Leonardo da Vinci

Nata all’interno della mostra Real Bodies, Authentic Human Bodies. Leonardo da Vinci è una sezione ispirata al genio toscano e alle sue moderne tecniche di indagine autoptica. Come già sappiamo, Leonardo aveva molti interessi e tra questi vi era anche lo studio della medicina e dell’anatomia. Sin dal 1487 circa, il vinciano produsse una serie di disegni anatomici, che ritroverete anche a Venezia.

Uomo vitruviano. Mostra Authentic Human Bodies. Leonardo da Vinci, Venezia.

Uomo vitruviano. Mostra Authentic Human Bodies. Leonardo da Vinci, Venezia.

Ma non finisce qui. Grazie alla tecnica della plastinazione, sono stati realizzati alcune delle matite leonardesche, che troveranno quindi una corrispondenza nella realtà della mostra. La storia della medicina, e dell’arte, si intrecciano qui con le tecniche di conservazione più moderne, permettendo di “toccare con mano” il genio di Leonardo anche in questo ambito.

Jesolo dialoga con tre grandi Maestri della scultura

L’ultima delle mostre a Venezia che vi proponiamo si trova nella vicina Jesolo ed è una rassegna di sculture di grandi Maestri del Novecento. La città veneta ospita le opere di Giacomo Manzù (1908 – 1991), Francesco Messina (1900 – 1995) e Augusto Perez (1929 – 2000) all’interno di tre delle proprie piazze.

Augusto Perez, La notte (Edipo e la Sfinge), bronzo, 350 x 134 x h 274.

Augusto Perez, La notte (Edipo e la Sfinge), bronzo, 350 x 134 x h 274.

Chiunque, semplicemente recandosi a Piazza Marconi potrà vedere il Grande Cardinale seduto di Manzù, oppure Adamo ed Eva di Messina in Piazza Carducci o, ancora, visitando Piazza Drago, La Notte (Edipo e la Sfinge) di Perez. Ogni capolavoro dialoga con il pubblico e rende vivo un luogo rappresentativo della città.

Grazie a queste esposizioni, vi abbiamo mostrato che Venezia non è solo Biennale, che sicuramente vale la pena di visitare. Ma anche se non riuscite a passare per l’Esposizione Internazionale d’Arte, queste mostre vi aspettano nella città lacustre e non solo.

Simone Bonaccorso

INFORMAZIONI UTILI
IN DANTE VERITAS
DALL’8 MAGGIO AL 26 NOVEMBRE 2019

Indirizzo: Arsenale Nord, Tesa 94, Venezia
Orari: da domenica a giovedì: 10 – 18; venerdì e sabato: 10 – 20. Lunedì chiuso
Ingresso gratuito
Informazioni: info@indante.com | www.indante.com

AUTHENTIC HUMAN BODIES. LEONARDO DA VINCI
DAL 18 MAGGIO

Indirizzo: Palazzo Zaguri, Sestiere San Marco 2667/a-2668, Campo San Maurizio, Venezia
Orari: tutti i giorni: 10 – 20 (ultimo ingresso ore 19)
Biglietti: interno 10€; ridotto 8€
Informazioni: info@palazzozaguri.it | www.palazzozaguri.it

JESOLO DIALOGA CON TRE GRANDI MAESTRI DELLA SCULTURA
DAL 21 GIUGNO 2019 AL 30 SETTEMBRE 2019

Indirizzo: Piazze Marconi, Drago e Carducci, Jesolo (Ve)

Foto: si ringraziano gli uffici stampa 
Condividi
  • 30
    Shares
  • 30
    Shares