Recensione della seconda visione di Noi, l’horror di Jordan Peele in home video dal 28 agosto 2019.

La cover della versione steelbook di Noi, l'horror di Jordan Peele

La cover della versione steelbook di Noi, l’horror di Jordan Peele

Nelle aspettative mastodontiche del post-Get Out, in molti avevano creduto che il regista Jordan Peele avrebbe potuto portarci nel paradiso del nuovo horror col suo ambizioso Noi.

Lo ammetto, ero tra quelli. Convinto che la storia della famiglia Wilson, assediata nella casa al mare da quella che nell’ombra sembra essere una riproduzione esatta (ma assai più malintenzionata) dei suoi membri, proiettasse nell’iperspazio la carriera horror di Peele, il genere e un racconto dalle radici misteriose e, ancor più importante, originali.
Invece, come raccontato qui all’uscita di Noi nelle sale italiane, qualcosa non è andato nel verso soggettivamente giusto. Ma cosa?

La seconda visione, per un film così sinuoso e sfaccettato, è d’obbligo. L’occasione perfetta è una delle edizioni home video, distribuite da Universal, che oltre a DVD e Bluray offrono ai collezionisti la chicca in steelbook contenente il film in 4K (più Bluray).
Nel reparto extra, identico nei tre formati, una cospicua serie di speciali e featurette dedicati alla realizzazione del film e all’esplorazione dei numerosi temi sviscerati da Peele nel suo horror psicoanalitico.

E’ da qui che, a ritroso, si capisce il “limite” e nel contempo ritrova il valore di Noi.

Un racconto infatti che disattende le speranze di paura e tensione esplicita, e che all’orrore in senso cinematografico riserva un ruolo esiguo, quasi una semplice sponda, per esplorare territori di tutt’altra natura: quello sociale, quello archetipicamente fobico di doppio e di subconscio, quello che anche lessicalmente (l’Ombra) attinge più dalla storia della psicologia che da quella del cinema.

La verità è che Peele, progressivamente, sembra fare dell’horror più un mezzo che un fine. Qualcosa che al primo giro sulla giostra di Noi sembra un soffocamento delle premesse da inusuale home invasion del film, ma che alla lunga trasforma l’idea di Peele in quel tunnel dell’orrore e quel labirinto di specchi dove, insieme alla convulsa protagonista, ci possiamo un po’ perdere e incazzare per un film che non ci aspettavamo, ma anche un po’ ritrovare in prospettive e pensieri laterali.

Luca Zanovello 


GLI EXTRA
  • I Mostri Dentro di Noi (5 min.)
  • Legati Insieme: Renderci Doppi (8 min.)
  • Ridefinire un Genere: l’Horror di Jordan Peele (6 min.)
  • La Dualità di Noi (10 min.)
  • Diventare Red (4 min.)
  • Esplorare le Scene (8 min.)
  • Moriremo Tutti (7 min.)
  • Come Sopra Così Sotto (5 min.)
  • Scene Eliminate (7 min.)

TRAILER UFFICIALE ITALIANO 
NOI – Trailer italiano ufficiale [HD]


 

Condividi
  • 30
    Shares
  • 30
    Shares