Ottobre al Manzoni dal cabaret ai family show. Il sipario si alza sulla comicità.

Oggi, 6 ottobre, ultima data dello spettacolo di Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo al Teatro Manzoni di Milano.
La stagione è iniziata, al solito, scoppiettante.

Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo ne Il Cotto e il Crudo

Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo ne Il Cotto e il Crudo

IL CABARET

In scena dal 3 ottobre il duo presenta Il Cotto e il Crudo, uno spettacolo scritto e diretto dai due attori che insieme formarono, nel 1985, Toti e Tata per poi continuare da soli le loro carriere e ritrovarsi in momenti come questi.

Il Cotto e il Crudo è la storia di uomini e donne, che sul palco, come nella vita, recitano molte parti, raccontano le loro debolezze. Per poi far emergere le straordinarie qualità del genere umano.

Ironia e leggerezza, sul palco la comicità avrà la meglio, facendo riflettere su tematiche comuni. Uno spettacolo per chi ama l’improvvisazione, i salti nel vuoto e, soprattutto, il ragù che cuoce dalle cinque di mattina!

Il 9 e il 10 ottobre, Amaca presenta sul palco del Manzoni, Angelo Duro con il nuovo show live Da vivo, una comicità dissacrante che ha visto l’attore e scrittore palermitano ottenere consensi di pubblico e critica già lo scorso anno. Sold out nei migliori teatri d’Italia, Angelo Duro parte dal Manzoni con il suo tour, per concludersi a marzo 2020 a Roma, dopo oltre venti tappe.

ottobre al Manzoni: Angelo Duro - Foto Lucia Iuorio

Angelo Duro – Foto Lucia Iuorio

Un one man show esilarante, il comico è seguitissimo dal pubblico per la sua ironia cinica e imprevedibile che fa ridere e insieme riflettere.

Angelo Duro interpreta un trentaseienne scappato dal lavoro, un impiego che il padre voleva lasciargli in eredità. Un’azienda con mille problemi da risolvere.  Che fare? Lui sceglie la libertà… e il lavoro in nero!

Dal 29 al 30 ottobre, Paolo Migone ci farà ridere con Beethoven non è un cane, per la regia di Daniele Sala. Il famoso comico dall’occhio nero, ci farà divertire e riflettere. Un viaggio delirante, allegro ma non troppo, come vuole il titolo completo, nel mondo dei grandi padri della musica.

Dietro il polveroso sipario Migone è un deejay, ma … maneggia vinili e adora la musica classica. Che sia musica morta e sepolta?

Migone divertirà il pubblico con aneddoti sulle famiglie dei grandi compositori, racconterà di amori e curiosità, fino ad arrivare a rivelare un segreto. Beethoven non è un cane! Che accada il miracolo? La sua speranza è che il giorno dopo, anche solo un bambino, su You Tube, di nascosto nella sua stanza, proverà a cercare un video di musica classica, scoprendo che non si tratta solo della sigla della pubblicità di un’auto!

ottobre al Manzoni: Paolo Migone

Paolo Migone in Beethoven non è un cane!

LA PROSA

Francesco e Virginia Bellomo, invece, presentano Gianfranco Jannuzzo dal 10 al 27 ottobre.

La prosa apre dunque i battenti ad un classico. Il Berretto a Sonagli di Luigi Pirandello con Emanuela Muni, nel ruolo di Beatrice, Alessio Di Clemente, che interpreta Fifì, Rosario Petix sarà il Commissario Spanò, Alessandra Ferrara è Fana e Carmen Di Marzo nei panni di Saracena. Nello spettacolo, anche Anna Malvica nel ruolo della signora Assunta.

Il Berretto a Sonagli, per la regia di Francesco Bellomo, vede in scena anche Francesca Gambina come voce solista.

EXTRA

Il 28 ottobre, è la volta di Dario Ballantini. Da Balla a Dalla, storia di un’imitazione vissuta, è uno show per la regia di Massimo Licinio.

Un omaggio che Ballantini rende al grande cantautore scomparso, reinterpretando brani della sua produzione artistica.

Dario Ballantini, da fan e imitatore giovanissimo, ricorda i passaggi della carriera di Lucio Dalla. In scena anche i musicisti diretti da Gianni Caltran.

ottobre al Manzoni da Dalla a Balla

Un momento dello spettacolo Da Dalla a Balla di Dario Ballantini

FAMILY SHOW

Ottobre al Manzoni apre le porte anche ai bambini. Per i family show, il 26 ottobre è la volta de La famiglia Transylvana, per Teatro da Favola. Tutta una famiglia in viaggio per conoscere i genitori della futura sposa. I signori Dracula li attendono! Lupi mannari, vampiri e mostri… ma sono davvero così terribili?

Uno spettacolo per tutti che insegna a non aver paura delle differenze.

Sarah Pellizzari Rabolini


INFO E BIGLIETTI

Indirizzo: Teatro Manzoni, via Manzoni 42, Milano – MM3 Montenapoleone
Biglietti: Prestige € 25,00 – Poltronissima € 23,00 – Poltrona € 18,00 – Under 26 anni € 18,00
Per i family show: Adulto Intero €15,00+1,50 – Bambini fino ai 14 anni, € 11,00+1,00 – Under 3 : € 4,50+0,50
Programma completo, mappe e news sul sito  www.teatromanzoni.it

La Famiglia Transylvania

Anche La Famiglia Transylvania ad ottobre al Manzoni

Fonte e foto: si ringrazia l’ufficio stampa

Condividi
  • 28
    Shares
  • 28
    Shares