Willy Wonka apre la fabbrica a Milano! In scena il musical solo nel capoluogo lombardo dall’8 novembre 2019.

Charlie e La Fabbrica di Cioccolato il musical manifesto

Charlie e La Fabbrica di Cioccolato il musical sta per arrivare a Milano!

La data è imminente e a Milano non si parla d’altro: tra pochissimi giorni è in arrivo la Fabbrica di Cioccolato di Willy Wonka! E per l’occasione, dall’8 novembre la Fabbrica del Vapore si trasforma in teatro!

Eh, sì, non si parla d’altro in città. Perché è in arrivo uno spettacolo incredibile, con un cast altrettanto pazzesco all’interno di una struttura davvero particolare.

Charlie e la fabbrica di cioccolato il musical, per la regia di Federico Bellone che ha diretto anche Mary Poppins, Dirty Dancing, Fame, The Bodyguard, West Side Story, è basato sull’omonimo libro di Roald Dahl e andrà in scena solo e soltanto nel capoluogo lombardo.

Infatti, per tutta la stagione teatrale 2019/2020 resterà alla Cattedrale della Fabbrica del Vapore, per la prima volta in assoluto trasformata in un teatro.

Un successo assicurato, visto che la storia di Dahl, conosciuta in Italia grazie alla Salani Editore, è nota al grande pubblico soprattutto per il film. La prima volta che uscì era il 1971 con Gene Wilder, ma Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato più amato è certamente quello del 2005 con uno stravagante Johnny Depp, diretto da un altrettanto geniale Tim Burton.

Gregorio Cattaneo e Christian Ginepro sono i protagonisti di Charlie e la fabbrica di cioccolato il musical

Gregorio Cattaneo e Christian Ginepro sono i protagonisti di Charlie e la fabbrica di cioccolato il musical

Una storia che diverte e appassiona, ma incute anche paura e fa riflettere. Per certi versi è decisamente surreale e sorprendente: ognuno di noi ci trova un messaggio, una frase d’effetto, un insegnamento. Per questo piace a grandi e piccini.

Dunque siete pronti a scartare la carta del mitico cioccolato Wonka per vedere cosa riserva la fortuna? Perchè è proprio così che Charlie entra nella vita di Willy. Vi ricordate?

Willy Wonka ha nascosto cinque biglietti d’oro in cinque tavolette di cioccolato. Chi li troverà potrà visitare la sua grandiosa fabbrica. I bambini di tutto il mondo si scatenano a comprarle. Ma Charlie è talmente povero che può sperare che la fortuna sia in quell’unica tavoletta che gli è concessa una sola volta l’anno, il giorno del suo compleanno. E così è: la fortuna, eccola, è proprio lì!

Charlie e la fabbrica di cioccolato il musical è uno spettacolo di oltre due ore, con musica dal vivo. 18 i musicisti diretti dal Maestro Giovanni Maria Lori.
Dettagliate ed efficaci, attente ad ogni minimo particolare, le coreografie sono di Gillian Bruce.
Paolo Carta cura ancora una volta gli effetti speciali come per Mary Poppins e i costumi di scena: meravigliosi!

IL CAST

Federico Bellone sceglie un artista poliedrico per il suo Willy Wonka italiano.

E’ Christian Ginepro, attore di cinema, televisione e teatro, artista sensibile ed esperto. A lui il ruolo dell’eccentrico proprietario della Fabbrica Wonka, con un passato difficile e un rapporto da rielaborare con il padre, il dentista Wilbur Wonka.

Charlie e la fabbrica di cioccolato il musical, Christian Ginepro

Christian Ginepro sarà Willy Wonka!

Ad affiancare Ginepro, molti nomi noti del musical come Fabrizio Corucci (Sig. Oleg Disalev) e Roberto Colombo (nonno George). Ma anche tanti giovani talenti, come Gregorio Cattaneo (detto Jeesee) Alberto Salve, Alessandro Notari che si alterneranno nel ruolo di Charlie Bucket.

E infine Gipeto (nonno Joe), Simona Samarelli (Mrs. Bucket), Lisa Angelillo (Sig.ra Tv), Russell Russell (Sig. Eugene Beauregarde), Stella Pecollo (Sig.ra  Glup), Annamaria Schiattarella (nonna Georgina e regista residente), Marta Melchiorre (Veruca Disalev), Davide Marchese (Augustus Glup), Michelle Perera (Violetta Beauregarde), Simone Ragozzino (Mike Tv), Donato Altomare (Jerry), Rossella Contu (Cherry), Robert Ediogu (Sig.ra Green).

Anche nell’ensemble, moltissimi performer noti come Andrea Spata (capoballetto), Federica Laganà, Mary La Targia, Pietro Mattarelli, Antonio Orler, Manuel Primerano e Monica Ruggeri e agli swing Emanuela Fiore, Nicolina Iandico, Davide Tagliento e Roberto Torri.

Un cast incredibile, dunque, per un evento unico nel suo genere.
Gregorio Cattaneo e Christian Ginepro nel musical

I protagonisti di Charlie e la fabbrica di cioccolato, il musical in arrivo a Milano!

Lo show, infatti, è realizzato in collaborazione con il Comune di Milano e coprodotto da Silvia Franco -- LaboratoriEFFE srl -- Ariston Sanremo.

Ma le soprese non mancano. Parlando di cioccolato Ernst Knam, maître chocolatier e “Re del cioccolato” realizzarà statue di cioccolato, torte celebrative e una serie di prodotti in cioccolato che gli spettatori potranno acquistare proprio alla Fabbrica del Vapore.

E moltissimi sono i partner di questo grandissimo evento. G! come Giocare, Rinascente, MAC, Paul Mitchell e Nickelodeon che supporterà in esclusiva l’evento sul canale 605 di SKY, sul sito www.nicktv.it e sui profili social del brand @NickelodeonItalia.

Tutto è pronto… Willy Wonka sta per aprire la sua fabbrica, mica vorrete rimanere fuori?!

Sarah Pellizzari Rabolini

(Continua sotto il video)

INFO e BIGLIETTI
CHARLIE E LA FABBRICA DI CIOCCOLATO IL MUSICAL

Dall’8 novembre alla Cattedrale della Fabbrica del Vapore -- via Procaccini 4 -- Milano (MM5 Monumentale)
Biglietti disponibili in prevendita su: TicketOne.it
Numero telefonico per la biglietteria: 351 889 71 75 (attivo dal martedì alla domenica dalle 14:00 alle 19:00)
Canale Telegram per la biglietteria: LaFabbricadiCioccolatoilMusical
Approfondimenti e curiosità sul sito ufficiale: www.lafabbricadicioccolatoilmusical.it

TEAM CREATIVO

Libretto: DAVID GREIG
Musiche: MARC SHAIMAN
Liriche: MARC SHAIMAN e SCOTT WITTMAN
E con musiche tratte dal film di LESLIE BRICUSSE e ANTHONY NEWLEY
Presentato in accordo con Music Theatre International (Europe)

Prodotto da: Wizard Productions

Regia e scenografia: Federico Bellone
Coreografie: Gillian Bruce
Direzione Musicale: Giovanni Maria Lori
Regia Associata: Chiara Vecchi
Costumi: Chiara Donato
Scenografia Associata: Clara Abbruzzese
Effetti Speciali: Paolo Carta
Disegno Luci: Valerio Tiberi
Parrucche: Mario Audello
Direzione Orchestrazioni: Italiane Pino Perris
Direzione Casting: Moira Piazza
Traduzione e adattamento del libretto e delle canzoni: Franco Travaglio

Fonte e foto: si ringrazia l’ufficio stampa per il supporto 

Condividi
  • 172
    Shares
  • 172
    Shares