Il 13 marzo è arrivata la serie YELLOWSTONE. L’appuntamento è ogni venerdì alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV.

Quest’anno SKY ci sta regalando dei venerdì sera memorabili. Abbiamo aperto il 2020 con l’ammaliante THE NEW POPE, a febbraio ci siamo goduti ZEROZEROZERO e ora che si avvicina la primavera arriva YELLOWSTONE.

La mini-serie (in totale sono 9 episodi), ha debuttato ieri sera su Sky Atlantic (e in streaming su Now Tv) e segna il ritorno sullo schermo del premio Oscar® Kevin Costner. 

L’attore ci porta nell’odierno West per seguire la saga di una famiglia importante (i Dutton), gli intrighi politici e i problemi di un territorio condiviso con i nativi americani.

Kevin Costner e il cast di YELLOWSTONE

Kevin Costner e il cast della serie YELLOWSTONE

LA TRAMA

Nella sinossi ufficiale, il personaggio di Costner -il capofamiglia John Dutton- è definito una persona “dal temperamento aggressivo e intransigente”, “pronta a tutto” pur di difendere la sua proprietà.

E, in effetti, l’uomo che si presenta a noi sin dai primi minuti è uno di quei proprietari terrieri che appartengono alla vecchia scuola, è testardo, con un suo codice d’onore e molti nemici. Dutton possiede il più grande ranch non solo del Montana ma degli interi Stati Uniti, più o meno esteso quanto lo stato del Rhode Island. Col suo fare ruvido ci ricorda quanto sia duro guadagnarsi da vivere coltivando la terra e allevando bestiame.

John è abituato alle lotte di potere, agli speculatori, ai ricatti dei politici, ai problemi di convivenza coi nativi della riserva. E, come in ogni famiglia, i suoi figli sono diversi tra loro e le incomprensioni non mancano.

Oggi troppi occhi sono puntati sul suo ranch, nuove variabili alterano gli equilibri e pare essere arrivato il momento di una resa dei conti.

Kevin Costner è John Dutton in YELLOWSTONE

Kevin Costner è John Dutton in YELLOWSTONE

IL CAST

Oltre a Costner, che qui è anche produttore esecutivo, nel cast troviamo Danny Huston (X-Men le origini – Wolverine), Gil Birmingham (Twilight), Luke Grimes (I Magnifici 7), Wes Bentley (American Horror Story), Kelly Reilly (True Detective), Dave Annable (Brothers & Sisters). E, ancora, Cole Hauser Josh Lucas, quest’ultimo nei panni di John Dutton da giovane.  

Scritta e diretta da Taylor Sheridan, candidato all’Oscar® per la sceneggiatura di Hell or High Water -e fautore del successo di Sicario e del sequel Soldado- YELLOWSTONE in sole due stagioni è riuscita a conquistare il pubblico diventando una delle serie più applaudite in madrepatria.

UN COMMENTO (BREVE)

Probabilmente, l’atmosfera neo-western e i paesaggi mozzafiato, che fanno da cornice all’epopea di questi cowboy dei giorni nostri, sono stati determinanti nel conquistare il cuore degli spettatori d’oltre oceano. Ora la domanda è: capiterà pure da noi?

una scena di YELLOWSTONE

una scena della serie YELLOWSTONE

Nel Mare Nostrum in cui il West è solo quello dei film con John Wayne e di Sergio Leone. A noi che non siamo abituati a spazi sconfinati e ad avere avi che possedevano mandrie, riuscirà a suscitare le stesse emozioni? Oppure seguiremo la storia per evadere dalla nostra attualità?

E’ innegabile che i primo episodio ci tenga sulla poltrona per un’ora e mezza. La presentazione dei giocatori, di quella che si prospetta come una difficile partita a scacchi, è efficace anche se gli occhi sono tutti puntati su Costner. Ma sono le altre pedine ad intrigare: sono accennate, hanno un evidente lato imprevedibile, o se preferite potenzialmente oscuro, e non abbiamo ancora idea di quale bandiera batteranno. 

Il timore però è che malgrado l’accuratissima mise en scène e i nomi illustri, il racconto perda presto mordente. Ma, complici gli eventi che stiamo vivendo, sia in caso di virata verso la saga-soap opera sia che si trasformi in un dramma critico nei confronti della società (si parla pur sempre di preservare la terra da speculazioni di vario genere) continueremo a vederla sino alla fine. Magari in silenzio, negandolo a posteriori. 

Vissia Menza 

Ndr se avete perso la prima tv, niente paura le puntate di Yellowstone sono disponibili sull’on demand!

Yellowstone | Trailer Ufficiale

Foto: ufficio stampa

Condividi
  • 74
    Shares
  • 74
    Shares