La BSMT e #ilteatrochecambia: A Summer Musical Festival 2020!  

JEKYLL & HYDE, CITY OF ANGELS e OKLAHOMA! Questi gli spettacoli che avremmo dovuto vedere a maggio e giugno sui palcoscenici bolognesi nella cornice di A Summer Musical Festival 2020. 

Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria, la BSMT Productions e la Direttrice Artistica Shawna Farrell stanno pensando ad una nuova modalità di rappresentazione degli eventi.

Shawna Farrell organizzatrice del A Summer Musical Festival 2020

Shawna Farrell, direttrice della Bernstein School of Musical Theater

Giunta ormai all’VIII edizione, A Summer Musical Festival è un fiore all’occhiello dell’Accademia bolognese.
Permette agli allievi di mostrare il proprio talento, un punto di arrivo del percorso di studio e, allo stesso tempo, una partenza per il loro futuro di performer.

Jekyll & Hyde è basato sul romanzo Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde di Stevenson. Il musical si avvale della colonna sonora di Frank Wildhorn nominato ai multi-Grammy con le liriche e il libretto di Leslie Bricusse.

Oklahoma! è la storia del cowboy Curly innamorato di Laurey, che vive con la zia Eller in una fattoria a Claremore. Laurey è contesa anche dal terribile Jud Fry. Così per far ingelosire Curly, accetta di uscire con lui. Il triangolo amoroso si intreccia anche con le vicende di Ado Annie, lo sciocco Will Parker e l’ambulante Ali.

Un classico molto amato, che debuttò per la prima volta a Broadway nel 1943 e conferì uno speciale premio Pulitzer alla coppia Rodgers & Hammerstein, l’anno successivo.

City of Angels è una storia nella storia, in cui uno scrittore di romanzi polizieschi interagisce coi suoi personaggi nel tentativo di trasformare il romanzo in una sceneggiatura.

Gli spettacoli di A Summer Musical Festival 2020!

La nuova veste di A Summer Musical Festival 2000

#LABSMTNONSIFERMA

Nelle ultime settimane, la BSMT ha dato continuità alla didattica, attraverso gli strumenti digitali, svolgendo regolarmente le audizioni per il prossimo triennio accademico.

Sebbene siano tutte sospese le proposte estive come i campus e gli stage per i giovani performer, in attesa che un nuovo decreto faccia chiarezza sulle prossime riaperture, l’accademia bolognese intende portare avanti il progetto artistico del Festival, valutando nuove forme di fruizione.

Per coloro che avevano già comprato i biglietti, a breve i teatri renderanno nota un’informativa dettagliata sulle modalità di rimborso.

Tuttavia la BSMT appoggia l’iniziativa #iononvoglioilrimborso.
Un modo per sensibilizzare il pubblico a sostenere i teatri e gli eventi culturali che in questo momento stanno attraversando una grande crisi.

Sarah Pellizzari Rabolini

→ Ulteriori informazioni sul sito www.bsmt.it

Fonte e foto: ufficio stampa

Condividi
  • 19
    Shares
  • 19
    Shares