Su Cielo INTO THE WILD, la storia di un ragazzo la cui casa è la strada.

into the wild nelle terre selvagge manifesto

La locandina italiana del film Into the wild.

SCHEDA DEL FILM

GENERE: Drammatico
REGIA: Sean Penn
CAST: Emile Hirsch, Marcia Gay Harden, William Hurt, Jena Malone, Brian H. Dierker
DURATA 148 minuti
DISTRIBUZIONE: Bim Distribuzione


RECENSIONE

Dopo la maturità o la laurea, è il sogno di molti. Zaino in spalla e via.

Europa, coast to coast in America, le isole della Grecia. Moltissima letteratura ci ha abituato a questo viaggio iniziatico, alla ricerca della libertà e di se stessi.

In mancanza di viaggi reali, ecco che la tv ci offre un’avventura, Into the wild – Nelle terre selvagge, su Cielo, alle 21.15 martedì 28 aprile.

Un film che ha avuto un grande successo di pubblico, diretto da Sean Penn e liberamente tratto dal libro Nelle terre estreme di Jon Krakauer.

E’ la vera storia di Christopher McCandless, un giovane benestante che dopo aver conseguito la laurea, decide di lasciare tutto per andare alla ricerca della libertà in Alaska

Il padre vorrebbe regalargli un’auto come premio per il traguardo raggiunto, ma lui desidera partire, camminare in mezzo alla natura, cercare l’avventura e provare semplicemente a vivere.

Chris arriverà in Alaska, zaino in spalla e mille incontri, fatti di persone, storie e anche pericoli.

Silenzi e panorami mozzafiato. E poi letture alla ricerca di un sapere per sopravvivere a quell’avventura.

Ai confini della società civilizzata, nelle terre estreme dell’Alaska, nell’autobus abbandonato dove ha vissuto gli ultimi giorni della sua vita, è stato ritrovato il suo diario, che ha permesso di ricostruire la storia e il viaggio del ragazzo.

Il film è coinvolgente perché Sean Penn sceglie una narrazione poetica, fatta di frasi ad effetto che fanno riflettere sul senso vero della vita e sul vivere in mezzo alla natura.

Sceglie di parlare direttamente alle emozioni, quelle che ha letto nel testo di Jon Krakauer, che però propone un racconto decisamente più crudo.

Nelle terre estreme (into the wild) copertina libro

La copertina italiana del libro Nelle Terre Estreme, da cui è tratto il film Into the wild.

La storia di Christopher McCandless nel 2007 ha ispirato anche un documentario di Ron Lamothe dal titolo The Call of the Wild.
E anni dopo la sorella di Christopher pubblicò un libro dal titolo Into the Wild Truth, svelando i veri motivi che hanno spinto il ragazzo ad allontanarsi dalla famiglia anaffettiva e rigida, che nel film, invece, è descritta come benestante e generosa.

Quello che è certo e che vediamo nella pellicola, è il grande coraggio di un ragazzo  e la bellezza della libertà.

Quello che ci racconta Into the wild – Nelle terre selvagge è l’autenticità del vivere senza molti beni materiali, assaporando l’essenza di ogni attimo, adattandosi alla natura. Una follia forse per molti, un buttare gli anni più belli della propria esistenza. Forse.

Quel che resta di Into the wild è la storia di un ragazzo alla ricerca del proprio posto nel mondo.

Con i suoi occhi, lo spettatore assapora la vita autentica, in un viaggio agli estremi confini della terra e dell’esistenza umana.

Sarah Pellizzari Rabolini


TRAILER ITALIANO

Into The Wild - Trailer Italiano

 

Condividi
  • 82
    Shares
  • 82
    Shares