Nel Teatro dell’Arte è la mostra dedicata alle fotografie di ROBERTO COTRONEO a Palazzo Reale sino al 2 agosto*.

locandina mostra cotroneo a palazzo reale

La locandina della mostra Roberto Cotroneo Nel teatro dell’arte.

Negli ultimi mesi abbiamo dovuto rinunciare a fare il consueto pieno di cultura. Niente musei, parchi e altre forme di svago per la mente durante il tempo libero. Ora però è arrivato il momento di esplorare le tante esposizioni che avevano appena preso il via a febbraio o stavano per debuttare. Torniamo quindi a parlare con entusiasmo delle mostre a Milano.

La prima che vi segnaliamo è, in ordine cronologico, la prima che chiuderà: oggi parliamo della mostra gratuita Roberto Cotroneo. Nel teatro dell’arte, sino al 26 luglio* ospitata nell’appartamento dei Principi di Palazzo Reale.

Si tratta di oltre 50 foto frutto di cinque anni (dal 2015 al 2019) di ricerca dello scrittore e saggista Roberto Cotroneo, il quale ha osservato e fotografato il pubblico dei musei. Ha colto i movimenti, le posture, i gesti, le espressioni tenuti dalle persone mentre osservavano le opere esposte e attraversavano le sale di musei e gallerie. Ne è nato un libro, Genius Loci (edito da Contrasto), poi una mostra, questa.

Protagonista è quindi la gente che interagisce con l’opera d’arte all’interno di un museo.

Uno scatto in mostra ©Roberto Cotroneo

Uno scatto in mostra a Palazzo Reale ©Roberto Cotroneo

Il focus è spostato dalle opere, oggetto delle esposizioni, a chi si reca nei musei per ammirarle. I ruoli sono capovolti, al centro della scena ora c’è il visitatore. Lo stesso Cotroneo afferma: “L’opera, il capolavoro artistico, è diventata un pubblico che vuole nuovi attori sul palcoscenico del suo teatro. Un paradosso, un capovolgimento, in questo nostro tempo nuovo”. E noi che ci troviamo ad ammirare i suoi scatti diventiamo così il pubblico del pubblico.

Ospitando una mostra che indaga il rapporto tra visitatori e capolavori della storia dell’arte, in un certo senso in queste settimane Palazzo Reale si è a sua volta temporaneamente trasformato in un teatro.
Un approccio, questo di ribaltare il rapporto tra opera d’arte e visitatore, originale ed emozionante soprattutto per noi. Motivo per cui vi consigliamo di non perdere quest’occasione. 

Uno scatto in mostra ©Roberto Cotroneo

INFORMAZIONI UTILI

Roberto Cotroneo. Nel teatro dell’arte
28 maggio – 26 luglio 2020* prorogata al 2 agosto 2020
A cura di Denis Curti

Luogo: Milano, Palazzo Reale, Appartamento dei Principi
Biglietti: ingresso gratuito
Nuovi Orari: giovedì 11.00 – 22.30 | venerdì, sabato e domenica: 11.00 – 19.30 |Chiuso il lunedì, martedì e mercoledì | Accesso solo su prenotazione anche per le categorie gratuite con preacquisto del biglietto
Infoline: 199 15 11 21 (dal lunedì al venerdì 9 – 18; sabato 9 – 12)
Prenotazioni, mappe e approfondimenti: www.palazzorealemilano.it
Volume di mostra: Roberto Cotroneo. Genius Loci, Contrasto

Nota: per accedere al museo è necessario indossare la mascherina e sanificare le mani con le soluzioni igienizzanti presenti. All’ingresso verrà rilevata la temperatura corporea. Se il valore è pari o superiore a 37,5 gradi non sarà consentito l’accesso. Prima di prenotare o raggiungere Palazzo Reale è consigliato consultare le regole di accesso.

La mostra è promossa da: Comune di Milano| Cultura, Palazzo Reale e organizzata da Civita Mostre e Musei.

 

Fonte e foto: ufficio stampa.

Ultimo aggiornamento il 29 luglio, ore 8:45

Condividi
  • 28
    Shares
  • 28
    Shares