Alla Scoperta di Babbo Natale in streaming dal 12 dicembre 2020 per illuminare anche questo Natale con la fiamma del teatro.

Alla scoperta di Babbo Natale. Valentina Conti è la Stella del Natale. Foto di Margherita Cirulli

Alla scoperta di Babbo Natale, Valentina Conti è la Stella del Natale. Foto di Margherita Cirulli.

“Natale senza regali non è Natale”

Questo è l’incipit letterario che mi viene subito in mente quando penso alla festa che celebra la nascita di Cristo. L’inizio di Piccole Donne di Louisa May Alcott. Il romanzo narra le vicende di quattro sorelle ai tempi della Guerra di Secessione americana. Sì, quella guerra scoppiata nel 1861 e terminata nel 1865, quella tra un Nord abolizionista e un Sud schiavista, mirabilmente raccontato nel romanzo “Via Col vento” di Margaret Mitchell e rappresentata dal pluripremiato film diretto da Victor Fleming.

Le giovani sorelle March non sono né povere né ricche. Tuttavia, con la partenza del padre per la guerra sono costrette a fare dei sacrifici. Sacrifici che, però, non pesano loro così tanto, perché tutte e quattro hanno una grande passione: il teatro. E proprio grazie al teatro, anche il Natale senza regali diviene per loro non solo meno insopportabile, ma addirittura speciale.

Ecco… Noi quest’anno ci troviamo in una situazione opposta. Il nostro non è un Natale senza regali. Anzi, ci spronano a comprare regali per sostenere i commercianti, che in questi ultimi tempi se la sono vista brutta. Ma è un Natale senza spettacoli, perché i teatri, ahimè, sono ancora chiusi.

“Natale senza teatro, non è Natale” penso e il cuore si rattrista un po’.

Eppure c’è chi non ci sta a non regalare uno spettacolo teatrale nel periodo di Natale. Soprattutto se è uno spettacolo per bambini. È ciò che si è riproposto Alla Scoperta di, contenitore culturale nato nel 2019, le cui iniziative sono rivolte in particolare ai bambini dai 4 ai 10 anni. L’associazione, nata da un’idea di Luisa Mezzacapa, ha deciso di non cancellare lo spettacolo natalizio e, anzi, si è attrezzata per registrarlo e trasmetterlo in streaming. Perciò, per nostra fortuna, Alla Scoperta di Babbo Natale sarà fruibile online da oggi 12 dicembre 2020 fino al 12 gennaio 2021.

Alla scoperta di Babbo Natale -Simone Ruggero è Babbo Natale. Foto di Margherita Cirulli

Alla scoperta di Babbo Natale, Simone Ruggero è Babbo Natale. Foto di Margherita Cirulli.

Marco Mazzola, direttore della Luxury Project, azienda cui è affidata l’organizzazione dello spettacolo, ha sottolineato l’importanza di trasmettere questo spettacolo, affinché assieme all’aspetto edonistico porti alle famiglie un barlume di speranza in tempi come questi, in cui il divertimento fuoriporta sembra bandito.

Sul palco del Teatro Marconi con la guida del folletto Peltzickel, impegnato a rimediare a un grosso pasticcio, conosceremo tutti i personaggi che vivono nel villaggio dei regali: Babbo Natale, i suoi aiutanti, i suoi nemici e tutte le storie legate al loro mondo.

La realizzazione dello spettacolo ha richiesto una lunga fase di studio delle leggende provenienti da Paesi diversi legate alla figura di Babbo Natale e dei suoi aiutanti. Ricerca che si è riverberata nella particolare cura delle scenografie, affidate a Domenico Latronico, noto per le collaborazioni cinematografiche con Nanni Moretti, Carlos Saura e Silvio Soldini.

Inoltre, al fine di coinvolgere più persone possibili, Alla Scoperta di Babbo Natale sarà visibile online tramite l’acquisto di un unico biglietto a costo ridotto valido per tutta la famiglia. Una volta effettuato l’acquisto, sarà possibile avviare lo spettacolo in qualsiasi momento durante il mese di disponibilità, la cui visione andrà completata entro 48 ore.

Non lasciate che il vostro sia un Natale senza teatro, cogliete al volo questa possibilità e regalate a voi e ai vostri figli un’esperienza in un mondo fatato dove ogni cosa è possibile e dove la porta per l’ottimismo è sempre aperta.

Francesca Meraviglia


INFO E BIGLIETTI

Per informazioni, costi e prenotazioni dei biglietti, è possibile visitare il sito: www.allascoperta.com

Fonte e foto: ufficio stampa

Condividi
  • 123
    Shares
  • 123
    Shares