Il concerto dei BSMT Singers Reunion al Teatro Comunale di Bologna ci trasmette la vera magia del Natale innovando i canti della tradizione!

BSMT Singers Reunion_ph press office

Il concerto di Natale dei BSMT Singers Reunion è ancora online!

Eccomi qui la sera del 26 dicembre, dopo aver ascoltato già due volte lo splendido concerto dei BSMT Singers Reunion al Teatro Comunale di Bologna, trasmesso sul canale Youtube del TCBO dalle 17.30 del 25 dicembre, online fino a domani sera.

È stata davvero una bellissima esperienza, di cui l’unica pecca, oltre a quella di non potervi assistere di persona a causa dell’emergenza pandemica in corso, è stata la brevità: avrei voluto sentire molte altri canti, perché i coristi sono stati davvero fantastici.

Prima di tutto, mi è piaciuto moltissimo il repertorio che spazia da brani natalizi tradizionali come Adeste Fideles o Silent Night a spiritual come The battle of Jerico, a gospel come Total Praise a brani d’autore come Santa Claus is back in the town.

Inoltre, ho apprezzato la volontà di rivisitazione dei pezzi. Ho notato quest’aspetto, per esempio, in due dei canti natalizi che amo maggiormente: Carol of the Bells e God Rest Ye Merry Gentlemen.

Il primo, Carol of the Bells, entrato nel mio cuore fin dalla visione di un classico natalizio, “Mamma ho perso l’aereo”, è stato unito a un altro bellissimo pezzo, The Bells of Notre Dame, tratto dal film d’animazione Disney “Il Gobbo di Notre Dame”. L’unione dei due pezzi crea un’atmosfera ancora più coinvolgente, che trascina in una dimensione il cui denominatore comune sono le campane.

Il secondo, God Rest Ye Merry Gentlemen, risente della splendida versione dei Pentatonix, con ulteriori variazioni che creano delle assonanze e consonanze nuove, accodando e incorporando melodie di altri brani tradizionali.

BSMT Singers in concerto_ph press office

I BSMT Singers Reunion in concerto

Oltre alle splendide voci dei coristi e al loro incredibile controllo, altra perla che arricchisce e rende unica l’esibizione è la bravissima Maria Galantino che li accompagna al pianoforte con un trasporto e una passione che trasmette al tocco di ogni tasto.

Magistrale, inoltre, a mio parere, l’equilibrio dei volumi: nessuno cerca mai di sovrastare gli altri, ma si crea un tutto armonico in cui si possono cogliere sfumature che toccano inaspettate corde della nostra sensibilità.

Bellissimo il brano finale tratto dal film d’animazione “Il principe d’Egitto”, When you believe, in cui le soliste con una dolcezza senza fine ci porgono gli ultimi auguri dei BSMT Singers Reunion.

Spero davvero di poter assistere presto a una loro performance dal vivo.

Ancora un sentito grazie ai BSMT e al Teatro Comunale di Bologna per averci regalato questo incredibile concerto, che ci ha davvero trasmesso la magia del giorno di Natale. Del giorno in cui si è compiuto il miracolo: l’incarnazione del Figlio di Dio.

Francesca Meraviglia

Foto: ufficio stampa

Condividi
  • 192
    Shares
  • 192
    Shares