Recensione di CAPONE, il film di Josh Trank in anteprima su Sky Cinema sabato 20 febbraio 2021.

Un viaggio crepuscolare nella fragile psiche del gangster più famoso della storia della malavita americana, colto negli ultimi istanti della sua esistenza. Un racconto, a tratti suggestivo, che non riesce ad esprimere pienamente il suo potenziale, malgrado l’eccellente interpretazione di Tom Hardy
CAPONE Ph press office

Tom Hardy è il protagonista del film CAPONE, in anteprima su Sky Cinema sabato 20 febbraio.

SCHEDA DEL FILM

TITOLO ORIGINALE: Fonzo
REGISTA: Josh Trank
CAST: Tom Hardy, Linda Cardellini, Matt Dillon, Al Sapienza, Matt Dillon, Kyle MacLachlan
DURATA: 104 min.
DATA DI USCITA (televisione): 20 febbraio 2021 
PIATTAFORMA (TV): Sky Cinema


RECENSIONE

Le gesta criminose di Al Fonsie Capone non hanno solo riempito la cronaca nera americana dagli anni ‘20 alla sua morte, avvenuta nel 1947 ma ispirato la cultura di massa. 

Il grande schermo ha catturato la sua crudele, sanguinaria personalità a cominciare dal cupo Scarface di Howard Hawks (1932) fino all’omaggio interpretativo di Robert De NIro in The Untouchables – Gli Intoccabili di Brian De Palma (1987). 

CAPONE Ph press office

Tom Hardy in una scena del film CAPONE in prima TV su Sky Cinema.

Capone, l’ultimo film biografico in ordine di tempo, è diretto da Josh Trank (I fantastici quattro, 2015) il quale sceglie la direzione contraria al racconto epico degli anni di massimo, spietato fulgore, cogliendo l’eroe negativo nell’ultimo tratto di vita, nel suo buen retiro in Florida circondato da fedelissimi e famigliari.

Dopo aver scontato una lunga detenzione per evasione fiscale Al Capone si ritrova fiaccato nel fisico e nella mente a causa della neurosifilide, contratta in adolescenza e mai curata, con la mente annebbiata tra passato e presente, tra vuoti di memoria e improvvisi frammenti di lucidità in cui la coscienza rivive azioni inconfessabili e tanti, troppi omicidi. Perseguitato dai morti e tormentato dai vivi nemici come i vecchi compagni di Mafia e gli agenti dell’FBI, passa le ore che lo separano dall’oblio mantenendo un segreto che dovrà portare con sé nella tomba.

La visione intimista di un’anima dannata e il tramonto definitivo di un mondo delinquenziale, la cui spietatezza conserva ancora codici morali destinati a scomparire con le nuove leve, è il fil rouge narrativo che motiva il regista, alla ricerca di risposte esistenziali e di un respiro più contemporaneo. 

Linda Cardellini e Tom Hardy in una scena del film CAPONE in prima TV su Sky Cinema

Linda Cardellini e Tom Hardy in una scena del film CAPONE in prima TV su Sky Cinema.

I buoni propositi, però, non riescono a raggiungere gli obiettivi prefissati: Capone non apporta alcun personale contributo né alla figura storica, né al genere cinematografico di riferimento. Il film non riesce a decollare, compresso tra ambizione autoriale e una strada visiva troppe volte già percorsa, tanto da rendere difficile mantenere viva l’attenzione dello spettatore. 

Nonostante le pecche narrative e le molte idee, alcune a dir poco inespresse, Capone merita comunque una chance per il suo protagonista, Tom Hardy. L’attore britannico, che ci ha abituato a performance degne di Marlon Brando non solo per la grande capacità di trasformazione fisica nel personaggio di riferimento (vedi alla voce Bronson), riesce a cogliere ogni aspetto e sfumatura della complessa personalità di Al Capone: il malessere psicologico che divora il suo presente, la follia incendiaria di un’intelligenza sempre al servizio del male e l’istinto animalesco di sopravvivenza, nonostante tutto e tutti. 

Di fronte al lavoro introspettivo di Hardy, persino le presenze di Matt Dillon nel ruolo dell’amico fraterno Johnny e di Kyle MacLachlan in quello dell’ambiguo Dottor Karlock, passano totalmente in secondo piano. 

Capone, tra alcuni pregi e molti difetti, ha l’indubbio merito di rappresentare la consacrazione di una grande star e un inno al mestiere di attore

Capone è disponibile da oggi, sabato 20 febbraio su Sky Cinema Uno

Silvia Levanti

n.d.r. Per i clienti Sky da più di 3 anni, il film è già on demand nella sezione Extra.


TRAILER ORIGINALE

Capone | Official Trailer (HD) | Vertical Entertainment

Foto: ufficio stampa SKY.

Condividi
  • 121
    Shares
  • 121
    Shares