Ma se domani... > Teatro > MILANO/TEATRO: arrivano i The Actors’ Gang con A MIDSUMMER NIGHT’S DREAM

MILANO/TEATRO: arrivano i The Actors’ Gang con A MIDSUMMER NIGHT’S DREAM

Oggi vi segnalo uno spettacolo molto particolare, straordinario sotto più punti di vista: A MIDSUMMER NIGHT’S DREAM dei The Actors’ Gang.

Da qualche giorno per le vie della città si aggira un noto divo di Hollywood, protagonista di uno dei film (lo splendido “A Perfect Day“) in anteprima all’ultimo Festival de Cannes (Quinzaine des Réalisateurs), e la scorsa settimana alla rassegna Le vie del cinema. Parlo di Tim Robbins. È, infatti, proprio lui a dirigere il SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE che sta per andare in scena al Teatro dell’Arte di Milano.

The Actors’ Gang in A MIDSUMMER NIGHT'S DREAM
The Actors’ Gang in A MIDSUMMER NIGHT’S DREAM

Forse non tutti sanno che l’attore e regista, premio Oscar® per “Mystic River”, ha un amore per il teatro che dura da sempre. Nel 1981 fondò a Los Angeles la compagnia The Actors’ Gang e da allora non l’ha più lasciata, neppure quando, pochi anni fa, sprofondò in una crisi finanziaria che pareva senza rimedio. E, tra poche ore, Tim Robbins e i suoi The Actors’ Gang calcheranno il palco del capoluogo lombardo realizzando un vero sogno, quello di William Shakespeare e quello di portare lo spettacolo in tour.

Una tournée che dopo Lione arriva a Milano (da domani sino a mercoledì 24 giugno 2015) per poi partire alla volta della capitale spagnola, dove parteciperà a ben due festival (il Festival de Artes Escénicas Alcalà de Henares e il Festival de Almagro – qualora foste vicino a Madrid, siete avvisati).

L’opera sul palco meneghino è una delle commedie più note del drammaturgo inglese. Il “Sogno di una notte di mezza estate” è una storia che trabocca emozioni, ricca di speranze, di fughe, di boschi incantati, di filtri d’amore e pozioni che stregheranno uomini e fate in nome di quel sentimento unico che condiziona tutti noi: l’amore, appunto. Una commedia spumeggiante, divertente, ma non frivola, un vero inno alla vita e un incoraggiamento a sentirsi e capirsi per non perdersi.

Dicevamo all’inizio che questo Sogno sia un evento unico sotto più punti di vista. Sicuramente la regia di Tim Robbins è qualcosa d’inconsueto dalle nostre parti; poi c’è il fatto che si tratti del debutto nei nostri teatri della compagnia losangelina, dopo l’incursione dello scorso anno a Spoleto; e, da ultimo, la rappresentazione si prospetta avvincente, animata, molto fisica, senza scenografie (!), con tanto di musiche eseguite dal vivo da Dave Robbins e Mikala Schmitz. E questi sono solo alcuni dei molti motivi per cui vi consiglio di non lasciarvi sfuggire lo spettacolo.

L’appuntamento con la passionale e appassionata versione del “Sogno di una notte di mezza estate” dei The Actors’ Gang è per domani sera, alle ore 20:30, al Teatro dell’Arte CRT di viale Alemagna n°6, Milano. Info e aggiornamenti sul sito ufficiale – un click qui.

Vissia Menza

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi