Quali film e rassegne non perdere in Cineteca a febbraio 2019? Ve le diciamo noi! 

Nel mese di febbraio sono tanti gli appuntamenti da non perdere alla Cineteca milanese, che come d’abitudine offre un menu per tutti i gusti, con retrospettive, anteprime, eventi speciali e molto altro.
in Cineteca a febbraio 2019: Improvvisamente Montgomery Clift

in Cineteca a febbraio 2019: la rassegna Improvvisamente Montgomery Clift

Partiamo da IMPROVVISAMENTE MONTGOMERY CLIFT, che celebra l’attore statunitense con dodici pellicole che hanno contribuito a renderlo un’icona della recitazione: da Odissea Tragica e Da Qui All’Eternità (Fred Zinnemann) a Un Posto Al Sole (George Stevens), da Vincitori E Vinti (Stanley Kramer) a Io Confesso (Alfred Hitchcock), fino all’anteprima italiana di Making Montgomery Clift (2018), documentario a lui dedicato.

L’appuntamento è al MIC – Museo Interattivo del Cinema dal 5 febbraio al 2 marzo.

Sempre al MIC esploriamo i nuovi talenti del cinema italiano con GIOVANI E BELLISSIMI, quattro proiezioni di altrettante opere prime di giovani autori, impreziosite dagli incontri coi registi e un happy hour offerto ai presenti prima del film.
Dal 6 al 28 febbraio scopriamo allora Due piccoli italiani (2018) di Paolo Sassanelli (presente in sala anche all’attrice Marit Nissen), Ci vuole un fisico (2018) di Alessandro Tamburini, Saremo giovani e bellissimi (2018) di Letizia Lamartire e In viaggio con Adele (2019) di Alessandro Capitani (ospite anche l’attore Alessandro Haber).

in Cineteca a febbraio 2019: il cinema nero di Darren Aronofsky

in Cineteca a febbraio 2019: il cinema nero di Darren Aronofsky

Dovremo invece attendere il 12 febbraio prima di poterci immergere al MIC nel CINEMA NERO DI DARREN ARONOFSKY. Da quella data al 1° marzo verrà ripercorsa la filmografia completa del regista newyorkese, dall’esordio indipendente di Pi Greco – Il Teorema Del Delirio fino alla recente, controversa odissea soprannaturale di Madre!.

ROMANTICISMO è la rassegna cinematografica che accompagna la mostra allestita a Milano presso Gallerie d’Italia-Piazza Scala e il Museo Poldi Pezzoli fino al 17 marzo 2019.

In scena dall’8 al 22 febbraio una serie di pellicole a tema, sullo schermo de MIC e anche presso le Gallerie d’Italia in Piazza Scala 6, dove ogni film sarà preceduto da una breve visita guidata in cui giovani mediatori culturali illustreranno l’opera a cui il film fa riferimento.
Qualche esempio? Romanticismo (1951) di Clemente Fracassi, L’età dell’innocenza (1993) di Martin Scorsese, Maria di Scozia (1936), di John Huston e Bright Stars (2009) di Jane Campion.

Nota: chi assisterà alle proiezioni presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema (biglietto intero € 6,50; ridotto € 5) riceverà in omaggio un biglietto per visitare la mostra presso le Gallerie d’Italia.
in Cineteca a febbraio 2019: Mirai

in Cineteca a febbraio 2019: l’animazione di Mirai

Per i più piccoli (ma non solo), la data da ricordare è domenica 17 febbraio alle ore 15, con l’evento speciale al MIC con la proeizione di Mary Poppins (1964) in versione karaoke.
Gli altri titoli in programma per il CINECLUB FAMILY domenicale sono Spider-Man: Un Nuovo Universo e Mirai, entrambi candidati all’Oscar come Miglior Film d’Animazione e La Volpe E La Bambina (domenica 3 marzo, in occasione di Museo City).

Chiudiamo con gli appuntamenti al Cinema Spazio Oberdan, che prima di riposare qualche settimana per lavori di rinnovamento regala un’imperdibile anteprima italiana: si tratta di The Third Murder (2017), penultimo film del maestro giapponese Hirokazu Kore-Eda. Avete tempo dal 7 al 17 febbraio!

Tutte le info e gli orari sul sito: www.cinetecamilano.it

Luca Zanovello

in Cineteca a febbraio: l’anteprima di The Third Murder

in Cineteca a febbraio: l’anteprima di The Third Murder

Fonte e foto: si ringrazia l’ufficio stampa
Condividi
  • 32
    Shares
  • 32
    Shares