Recensione, poster e trailer de Il giorno sbagliato, il film con Russell Crowe al cinema dal 24 settembre 2020.

il giorno sbagliato poster film

La locandina del film Il giorno sbagliato.

SCHEDA FILM

TITOLO ORIGINALE: Unhinged
REGIA: Derrick Borte
CAST: Russell Crowe, Caren Pistorius, Jimmi Simpson
DURATA: 90 min.
DISTRIBUTORE: 01 Distribution
DATA DI USCITA: 24 settembre 2020


RECENSIONE

Un banale diverbio al semaforo diventa per la madre divorziata Rachel (Caren Pistorius) e per i suoi cari una giornata da incubo, forse addirittura l’ultima della sua vita.
Perché nella macchina davanti alla sua ha trovato l’uomo sbagliato (Russell Crowe) ne Il Giorno Sbagliato.

Caren Pistorius scena de Il giorno sbagliato. Photo: courtesy of 01 Distribution.

Caren Pistorius scena de Il giorno sbagliato. Photo: courtesy of 01 Distribution.

Ad ogni epoca le sue insidie stradali. E il cinema si adegua. Così, se il panorama anni settanta e ottanta era pieno zeppo di avventure autostoppiste finite nel dramma (come dimenticare il cult The Hitcher con un sadico e calcolatore Rutger Hauer), oggi il thriller e l’horror si aggiornano all’attualità e all’esasperazione di ritmi quotidiani, guida forsennata, fari fissi addosso e palmi sul clacson.

E’ questo il profilo automobilistico della sventurata Rachel, che stressata da divorzio, licenziamento e un’interminabile coda in superstrada maltratta un uomo alle prese col suo “giorno di ordinaria follia”. E ne paga le conseguenze, in un thriller dal ritmo frenetico e guizzante come un ardito cambio di corsia, che mentre scatena la furia al volante di un irriconoscibile, generosissimo Crowe, prova timidamente a condividere una riflessione sui nervi tesi e le coscienze obnubilate dell’oggi.

Russell Crowe in una scena de Il giorno sbagliato. Photo: courtesy of 01 Distribution.

Russell Crowe in una scena de Il giorno sbagliato. Photo: courtesy of 01 Distribution.

Riguardo quest’ultima questione, la mira de Il Giorno Sbagliato e della sceneggiatura di Carl Ellsworth (Disturbia, Red Eye) lascia a desiderare. Vuoi per un prologo che indirizza eccessivamente e forse in modo superfluo il giudizio morale dello spettatore, vuoi per una sequela di scelte oltremodo implausibili della protagonista che farebbero impallidire anche la peggiore scream queen del peggior sequel della peggior saga horror. E anche, a ben vedere, per un tempo molto striminzito dedicato alla sfumata denuncia.

Il piatto se lo prende, come peraltro è giusto che sia, la caccia all’uomo dell’inferocito Crowe, che proprio come il già citato The Hitcher incarna un convincente mix di violenza feroce e di gelida strategia. Altrettanto ben equilibrato è il “Duel-ismo” tra i momenti on the road e quelli più statici, giocati tra telefonate minatorie e appostamenti, dove poi si gioca il buon livello di tensione del film.

Il Giorno Sbagliato, pur senza pretese di cult, è una di quelle piccole storie capaci di accattivare attenzione, insieme a quella sensazione (un po’ fastidiosa e un po’ affascinante) di essere quantomai potenziali vittime di una vicenda del genere.

Condizionandoci a dare la precedenza a tutti, persino ai monopattini, nella strada verso casa.

Voto: 6,5/10

Luca Zanovello


TRAILER UFFICIALE

IL GIORNO SBAGLIATO con Russell Crowe (2020) - Trailer Italiano Ufficiale HD

 

Condividi
  • 25
    Shares
  • 25
    Shares