//, Libri/FestivalLetteratura di Mantova 2012: appuntamenti da non perdere!

FestivalLetteratura di Mantova 2012: appuntamenti da non perdere!

By |2016-02-29T23:53:29+00:00settembre 4, 2012|Lettura, Libri|

Il Campiello ha appena terminato l’assegnazione dei suoi premi ed è giunto il momento di muovere tutti insieme verso Mantova: i primi giorni di settembre sono certamente un momento clou nella stagione letteraria della scena italiana, ed il FestivalLetteratura ne è il giusto coronamento.

Ma come evitare di perdersi nel mare di eventi e incontri che l’organizzazione, di anno in anno più accurata, mette a disposizione di tutti gli appassionati? Oltre allo scontato consiglio di scaricare il pdf completo del programma e, se ne avete la possibilità, anche l’apposita App fornita gratuitamente per tablet e smartphone, abbiamo pensato di segnalarvi quali siano a nostro parere gli appuntamenti davvero imperdibili.

Si comincia mercoledì 5 settembre, e approfitteremmo subito di uno dei numerosi Laboratori che dimostreranno inequivocabilmente come la scrittura (e, di conseguenza, la lettura) siano una attività creativa che può portare al divertimento: Marcello Fois – con la scrittura – e Chiara Carrer – con il disegno – ci condurranno nel mondo del ritratto, sia esso composto di segni grafici o di semplici parole. In serata accontenteremo invece gli appassionati di cinema con l’incontro con Emilio D’Alessandro: inizialmente semplice autista di Stanley Kubrick, in seguito suo interprete e riferimento nei rapporti con Morricone e Fellini. Sarà una bellissima chiacchierata ricca di aneddoti!

Aimee Bender

E arriviamo così a giovedì 6 settembre: dopo esservi goduti l’islandese Jón Kalman Stefánsson, introdotto dall’acutezza di Bruno Gambarotta., l’appuntamento che non potete mancare è quello delle 16.15 con Aimee Bender. L’autrice di “Un segno invisibile e mio” è introdotta da Chiara Valerio, che ci guiderà in un incontro con un’autrice magica, assolutamente originale e con la rara capacità di portare poesia in prosa. La giornata potrà essere chiusa con Luciano Ligabue e le tredici storie di “Il rumore dei baci a vuoto”, raccolta che ha goduto di ottime recensioni: la chiacchierata con il Liga sarà trasmessa in diretta anche su telecomitalia.com

Doppietta di assoluto rilievo giallo per venerdì 7 settembre: si comincia alle 11.00 con Massimo Carlotto  – che racconterà il suo “apprendistato” da scrittore a Luigi Caracciolo, commissario di polizia – e si prosegue con l’argentina Claudia Pineiro, di cui già abbiamo raccontato meraviglie. In serata, non mancate all’appuntamento con Luca Scarlini e il suo ripercorrere “maledetti libri”, storia di volumi oscuri, oppure accorrete alle 19.00 a Palazzo Castiglioni per l’incontro con Joe Lansdale (e non servono altre parole).

Marco Malvaldi

Qualche nome per sabato 8 settembre? Che ne dite di Roddy Koyle, del premio Nobel Toni Morrison, del pluripremiato al World Press Photo Paolo Pellegrin, di Marco Malvaldi e Fulvio Ervas? Si, una vera e propria scorpacciata di autori anche diversissimi fra di loro che continuerà nella giornata successiva. Nella chiusura di domenica 9 settembre ci si potrà dedicare a Carlo Lucarelli, un grande del giallo italiano che ci racconterà del maestro Giorgio Scerbanenco, si potrà salutare Paolo Nori in un incontro dedicato ai più piccini e godere dell’ironia di Natalia Aspesi.

Mantova vi aspetta, pronta a vedere i vostri occhi di bambini persi in un negozio di dolciumi…

Dici Alfonso e pensi alla sua amata Triestina, alla sua biblioteca (rigorosamente ordinata per case editrici) che cresce a vista d’occhio, alla Moleskine rossa sempre in mano e alla adorata Nikon con la quale cattura scorci di quotidianità, possibilmente tenendo il corpo macchina in bizzarre posizioni, che vengono premiati ma non pensiate di venirlo a sapere. Se non vi risponde al telefono probabilmente ha avuto uno dei tanti imprevisti che riuscirà a tramutare in un esilarante racconto di “Viva la sfiga!”. Perché lui ha ironia da vendere ed un vocabolario che va controcorrente in questo mondo dominato dagli sms e dagli acronimi indecifrabili. Decisamente il più polivalente di tutti noi dato che è… il nostro (e non solo) Blogger senior che con il suo alfonso76.com ha fatto entrare la blog-o-sfera nella nostra quotidianità.

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi