Ma se domani... > Letteratura > FestivalLetteratura di Mantova 2012: appuntamenti da non perdere!

FestivalLetteratura di Mantova 2012: appuntamenti da non perdere!

Il Campiello ha appena terminato l’assegnazione dei suoi premi ed è giunto il momento di muovere tutti insieme verso Mantova: i primi giorni di settembre sono certamente un momento clou nella stagione letteraria della scena italiana, ed il FestivalLetteratura ne è il giusto coronamento.

Ma come evitare di perdersi nel mare di eventi e incontri che l’organizzazione, di anno in anno più accurata, mette a disposizione di tutti gli appassionati? Oltre allo scontato consiglio di scaricare il pdf completo del programma e, se ne avete la possibilità, anche l’apposita App fornita gratuitamente per tablet e smartphone, abbiamo pensato di segnalarvi quali siano a nostro parere gli appuntamenti davvero imperdibili.

Si comincia mercoledì 5 settembre, e approfitteremmo subito di uno dei numerosi Laboratori che dimostreranno inequivocabilmente come la scrittura (e, di conseguenza, la lettura) siano una attività creativa che può portare al divertimento: Marcello Fois – con la scrittura – e Chiara Carrer – con il disegno – ci condurranno nel mondo del ritratto, sia esso composto di segni grafici o di semplici parole. In serata accontenteremo invece gli appassionati di cinema con l’incontro con Emilio D’Alessandro: inizialmente semplice autista di Stanley Kubrick, in seguito suo interprete e riferimento nei rapporti con Morricone e Fellini. Sarà una bellissima chiacchierata ricca di aneddoti!

Aimee Bender

E arriviamo così a giovedì 6 settembre: dopo esservi goduti l’islandese Jón Kalman Stefánsson, introdotto dall’acutezza di Bruno Gambarotta., l’appuntamento che non potete mancare è quello delle 16.15 con Aimee Bender. L’autrice di “Un segno invisibile e mio” è introdotta da Chiara Valerio, che ci guiderà in un incontro con un’autrice magica, assolutamente originale e con la rara capacità di portare poesia in prosa. La giornata potrà essere chiusa con Luciano Ligabue e le tredici storie di “Il rumore dei baci a vuoto”, raccolta che ha goduto di ottime recensioni: la chiacchierata con il Liga sarà trasmessa in diretta anche su telecomitalia.com

Doppietta di assoluto rilievo giallo per venerdì 7 settembre: si comincia alle 11.00 con Massimo Carlotto  – che racconterà il suo “apprendistato” da scrittore a Luigi Caracciolo, commissario di polizia – e si prosegue con l’argentina Claudia Pineiro, di cui già abbiamo raccontato meraviglie. In serata, non mancate all’appuntamento con Luca Scarlini e il suo ripercorrere “maledetti libri”, storia di volumi oscuri, oppure accorrete alle 19.00 a Palazzo Castiglioni per l’incontro con Joe Lansdale (e non servono altre parole).

Marco Malvaldi

Qualche nome per sabato 8 settembre? Che ne dite di Roddy Koyle, del premio Nobel Toni Morrison, del pluripremiato al World Press Photo Paolo Pellegrin, di Marco Malvaldi e Fulvio Ervas? Si, una vera e propria scorpacciata di autori anche diversissimi fra di loro che continuerà nella giornata successiva. Nella chiusura di domenica 9 settembre ci si potrà dedicare a Carlo Lucarelli, un grande del giallo italiano che ci racconterà del maestro Giorgio Scerbanenco, si potrà salutare Paolo Nori in un incontro dedicato ai più piccini e godere dell’ironia di Natalia Aspesi.

Mantova vi aspetta, pronta a vedere i vostri occhi di bambini persi in un negozio di dolciumi…

Related posts

Comment(2)

  • S'Notes
    09/04/2012 at 08:13

    Ecco il post che cercavo sugli eventi principali del FestivalLetteratura di Mantova!
    Altro che pdf e App…grazie Alfonso!!
    tu ci vai?
    Silvia (la tua piccola fan della stanza 216 :))

    • Alf76
      09/04/2012 at 21:42

      Grazie Silvietta! Ahimè, questa volta non ce la faccio mica, ma per consolarmi vedrò di seguirmi tutti gli streaming sul sito di Telecom Italia…

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi